albero 40 frutti cover

Ricordate Paul Barnett, l'uomo che è riuscito a coltivare un albero con 250 varietà di mele diverse tra loro? Questa volta ci troviamo di fronte ad un nuovo esperimento, tutto realizzato grazie a numerosi innesti e senza modificazioni genetiche. Si tratta di un albero su cui nasceranno 40 tipologie di frutti differenti.

L'obiettivo del progetto Tree of 40 fruit è artistico, ma mira anche alla conservazione della biodiversità. Secondo Sam Van Aken, persino gli alberi più belli non sono in grado di produrre frutti differenti e fiori di colori diversi tra loro. Ma con un impulso artistico piuttosto stravagante è possibile dare una mano alla natura per realizzare un capolavoro che possa colpire l'osservatore e modificare la classica percezione di ciò che ci circonda.

L'albero inizierà a fiorire con l'arrivo della primavera e in seguito produrrà i propri frutti, con l'avvicinarsi dell'estate, creando un arcobaleno di colori e di profumi. In questo modo da un unico albero si potranno raccogliere ciliegie, pesche, prugne, nettarine e albicocche. Si tratta di certo di un esperimento molto insolito.

Le finalità del progetto riguardano anche la conservazione di frutti che rischiano di essere dimenticati. L'albero infatti comprende frutti locali e varietà che non sono disponibili per la vendita. Per il momento il progetto si trova ancora in fase di sperimentazione e gli alberi a disposizione sono ancora piccoli.

Ma dalle fotografie già disponibili è chiaro che presto daranno fiori e frutti. Al momento negli Stati Uniti si trovano ben 15 "alberi dai 40 frutti", distribuiti tra musei, collezioni provate e centri di aggregazione. Come ha spiegato in un'intervista, la fonte primaria di provenienza dei frutti prescelti è la New York State Agricultural Experiment Station.

L'artista-agricoltore proprio qui ha raccolto numerose varietà di prugne e albicocche prima che il frutteto che fino a quel momento vi si trovava venisse distrutto. Così ha pensato di creare un grande albero da frutto nel proprio terreno grazie all'innesto.

albero 40 frutti uno

albero 40 frutti due

albero 40 frutti tre

innesti

La maturazione dei frutti avverrà in modo graduale da giugno ad ottobre, così da avere a disposizione quantità e qualità differenti di frutta di stagione per tutta l'estate e all'inizio dell'autunno. Resta ora da comprendere se l'insolito albero diventerà grande, ricco e bello come nel rendering che Sam Van Aken ha realizzato e che potete ammirare nella foto in alto.

Marta Albè

Fonte foto: theverge.com

Leggi anche:

Paul Barnett, l'uomo che ha coltivato 250 varietà di mele su un solo albero

casa verde

Reale Mutua

La casa verde: pannelli solari e pozzi geotermici

greenMe su Instagram

Sei su Instagram?

Le nostre foto +belle, le notizie che +ami, il tuo giornale sempre con te!

dieta
integratori
lievito madre
ricette vegane
ricette vegetariane
riciclo creativo
rimedi naturali
yoga
sai cosa compri
seguici su facebook
corsi greenme
whatsapp gratis
seguici su instagram