Coralli-Bianchi-Liguria

Una campagna oceanografica condotta dai ricercatori di ENEA e dalla Marina Militare, ha scoperto una formazione di meravigliosi coralli bianchi vivi, nei fondali di Punta Mesco, nelle Cinque Terre.

I coralli bianchi sono specie ubiquitarie che vivono cioè a diverse latitudini: dalle regioni tropicali a quelle polari, tra i 200 e i 1000 m di profondità.

Le colonie, che appartengono alla specie madrepora oculata, sono state avvistate a 560 metri di profondità. Appaiano in buono stato di salute ma presentano segni di impatto, oltre a numerosi fili di nylon e alcuni rami spezzati, dovuti alla pesca con palangari.

"Il ritrovamento di banchi di coralli bianchi vivi - hanno scritto i ricercatori in una nota - rappresenta un punto di partenza per ulteriori indagini e pone le basi per l'identificazione di appropriate misure di gestione di questi ecosistemi molto vulnerabili."

I coralli bianchi possono essere paragonati a delle vere e proprie oasi nel deserto, in quanto offrono riparo e alimentazione a molte specie. Si è infatti stimato che i reef di coralli bianchi ospitano una diversità biologica tre volte più elevata di quella dell’ambiente circostante.

L'attivita' di ricerca è stata condotta a bordo della nave "Leonardo" con l'impiego del ROV (Remoted Operative Vehicle) "Pegaso" e queste sono le spettacolari immagini appena divulgate dai ricercatori:

Arturo Carlino

LEGGI anche:

Liguria: le 10 spiagge più belle

monge

Monge

10 cose da sapere prima di accogliere un cucciolo in casa

plt energy

PLT puregreen

I vantaggi di scegliere un operatore di energia da fonti rinnovabili

sai cosa compri
dieta
integratori
lievito madre
ricette vegane
ricette vegetariane
riciclo creativo
rimedi naturali
yoga
seguici su facebook
manifesto
banner calendario
corsi greenme
whatsapp gratis
seguici su instagram