Quarto Conto Energia: intesa sugli incentivi al fotovoltaico ma tutto rinviato al 5 maggio

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

Sembra ormai cosa fatta. Sembra, perché nonostante sia stato raggiunto ieri l’accordo tra il Ministro dell’Ambiente Stefania Prestigiacomo e quello dello Sviluppo Economico, Paolo Romani, riguardo al Quarto Conto Energia, il provvedimento non è ancora stato varato.

Il testo che regola il sistema degli incentivi per l’installazione dei nuovi impianti fotovoltaici non ha di certo vita facile. Dopo i numerosi rinvii, legati in un primo momento alla bocciatura della bozza da parte delle Regioni e successivamente alle incomprensioni tra i ministri Prestigiacomo e Romani, legata ai tempi di erogazione degli incentivi, si dovrà attendere fino a domani, 5 maggio, quando il testo del Quarto Conto Energia sarà discusso all’interno del Consiglio dei ministri.

Ma come si è risolto il braccio di ferro tra i due ministeri? Secondo quanto concordato ieri, l’incentivo partirà proprio nel momento in cui ci sarà la connessione alla rete. Con una clausola. Nel caso in cui l’allacciamento avvenisse in ritardo, si può ricorrere alla delibera dell’Autorità dell’energia (Aeeg), che sanziona le società della rete elettrica colpevoli del ritardo. E sarebbe stato proprio tale punto ad aver ammorbidito la Prestigiacomo. In questo modo, in caso di ritardo, il proprietario dell’impianto potrà essere risarcito dato che gli incentivi col passare dei mesi vengono decrementati.

Ma allora cosa manca ancora? Secondo una fonte di settore “Romani e Prestigiacomo si sono accordati su una ipotesi di testo, tuttavia il provvedimento sarà portato in Consiglio dei ministri anche perché Tremonti vuole essere sicuro degli impatti degli incentivi sull’inflazione“.

Sarà necessario attendere fino a domani prima di considerare chiusa la questione.

Francesca Mancuso

Leggi tutti i nostri articoli sugli incentivi al fotovoltaico

Leggi tutti i nostri articoli sul Decreto Romani

Leggi tutti i nostri articoli sul Quarto Conto Energia

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Giornalista pubblicista specializzata in Editoria, Comunicazione Multimediale e Giornalismo. Nel 2011 ha vinto il Premio Caro Direttore e nel 2013 ha vinto il premio Giornalisti nell’Erba grazie all’intervista a Luca Parmitano.
Schär

Schär Bio, il gluten free biologico che ha contribuito a far nascere una foresta

Famas

Arriva la fibra di basalto per un isolamento performante

Terranova integratori

Come rafforzare il sistema immunitario prima dell’inverno

Misura

“A Misura di verde”: al via il progetto che pianterà oltre 13mila alberi in Italia per combattere i cambiamenti climatici

Fairtrade

Le settimane Fairtrade del commercio equo e solidale: compra etico e scopri online l’impatto dei tuoi acquisti

Cristalfarma
Seguici su Instagram
seguici su Facebook