Incentivi Fotovoltaico: dal GSE le indicazioni per usufruire del Conto Energia 2010 fino a giugno 2011

incentivi_fotovoltaico_2010_GSE

Gli impianti fotovoltaici potranno entrare in funzione anche entro il 30 Giugno 2011 ma, per poter usufruire delle tariffe incentivanti (più convenienti) previste dal conto energia 2010 (anziché di quelle del Nuovo Conto Energia 2011), i lavori di installazione dovranno , in ogni caso, terminare obbligatoriamente non oltre il 31/12/2010. Entro la stessa data, inoltre, è necessario che sia stata fatta, presso l’apposito ufficio dell’ autorità competente, la comunicazione di fine lavori. La stessa comunicazione deve essere inviata anche al gestore di rete ed al GSE.

È stato proprio quest’ultimo ente, con una nota dei giorni scorsi, a fornire le indicazioni sopra esposte e, contemporaneamente, a predisporre una procedura operativa che illustra i requisiti necessari e le modalità per la presentazione della comunicazione di fine lavori. Pertanto, coloro che vorranno usufruire delle tariffe incentivanti del 2010, avendone i requsiti sopra detti, potranno fare la richiesta tramite il portale web del GSE, obbligatoriamente nel periodo compreso tra il 1/12/2010 ed il 31/12/2010.

Attraverso il sistema informativo, che gestisce gli impianti incentivati ai sensi del DM 19 febbraio 2007, sarà fornita al Soggetto Resonsabile dell’impianto la possibilità di accedere alla nuova procedura per la “Comunicazione fine lavori impianto”, inserendo i dati e i documenti relativi all’impianto fotovoltaico.
Tutta la documentazione relativa a tale comunicazione deve essere inviata al GSE esclusivamente per via telematica; al termine della procedura verrà rilasciata una ricevuta elettronica attestante l’avvenuta ricezione della documentazione da parte del GSE.

Per fugare eventuali dubbi interpretativi, nel corso della procedura operative e, in generale, sul sito internet del GSE, sono trattate dettagliatamente le modalità applicative della legge 129 del 13 agosto 2010 ( cosiddetta “Salva Alcoa“), ovvero la legge che ha dato la possibilità di fruire dei benefici del conto energia 2010, a determinate condizioni, anche a chi metterà concretamente in esercizio l’impianto fotovoltaico entro giugno 2011. In particolare viene approfondito quello che si intende per fine lavori dell’impianto fotovoltaico nonché la procedura per la richiesta di verifica delle condizioni previste dalla legge già citata, compresi i sopralluoghi di verifica sugli impianti e le eventuali sanzioni per false dichiarazioni fornite.

Andrea Marchetti

 

Caffé Vergnano

Women in coffee, il progetto che sostiene il ruolo delle donne che lavorano nelle piantagioni di caffè

Coop

Fuori la plastica dai sacchetti del pane!

tuvali
seguici su Facebook