Green marketing: un workshop per ri-orientare, in chiave sostenibile, il nostro modello economico

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

Quali sono le caratteristiche della comunicazione e della commercializzazione nell’ambito di un business “green oriented”? Come comunicare le proprie scelte di sostenibilità? Se la sostenibilità è innanzitutto un valore che si apprende e che le aziende devono non solo perseguire negli obiettivi di business, ma anche come modello organizzativo efficace, quali sono le scelte organizzative che vanno in questa direzione?

A queste e ad altre domande darà risposta il primo workshop del ciclo “Strumenti di green management 2012/2013“, organizzato dall’Associazione Italiana Marketing, dal titolo “Green Marketing: strumento di ri-orientamento per la crescita sostenibile“.

Aperto a tutti, professionisti, marketers, imprenditori, managers e quanti sono impegnati quotidianamente nella sfida di un cambiamento verde, il Workshop, in programma il 4 ottobre a Milano presso Enterprise Hotel Corso Sempione, 91, intende “aprire la strada ad un progetto di partecipazione sinergica di Imprese, Associazioni e Istituzioni al fine di consentire l’accrescimento della consapevolezza ecologica dell’impresa e la responsabilità nel farsi carico di politiche di tutela dell’ambiente e delle persone“, si legge in una nota.

Il management sostenibile è, infatti, proprio una sfida di integrazione e collaborazione tra aziende e mercato. La sostenibilità è un obiettivo che coinvolge e lega tutti gli attori dello scenario economico sia pubblico che privato. Inoltre, “le aziende necessitano di un maggiore consapevolezza e cultura anche da parte del mercato e del consumatore che così diventa sempre più in grado di fare scelte opportune e premiare le aziende che fanno sforzi di cambiamento nel rispetto dell’ambiente”, continua la nota. Per questo lo scopo dell’iniziativa è quello di fare il punto sullo scenario attuale e sulle sfide da affrontare affinché il Green Marketing diventi allo stesso tempo un asset e uno strumento per riorientare, in chiave sostenibile, il nostro modello economico.

L’evento, aperto dagli interventi del Presidente AISM Prof. Franco Giacomazzi e della Coordinatrice del nuovo Dipartimento Green Marketing AISM Antonia Santopietro, ha ricevuto il patrocinio di Regione Lombardia (Direzione Regionale “Ambiente, Energie e Reti”) ed è realizzato in collaborazione con il Green Economy Network di Assolombarda. Tra gli altri, interverranno anche il Prof. W.G.Scott (già Ordinario di Marketing, Università Cattolica), Daniele D’Ambrosio (Presidente Sustainability International Forum) Vittorio Biondi (Direttore Settore Territorio, Ambiente, Energia presso Assolombarda e Segretario Green Economy Network – Assolombarda) e Massimo Giordani (CEO Time & Mind e Coordinatore Dipartimento Marketing Territoriale AISM). La partecipazione all’evento è gratuita, previa iscrizione online (il numero dei posti è limitato) qui .

Maggiori dettagli al sito: http://aismgreenmarketing.wordpress.com/

Roberta Ragni

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Caporedattore di greenMe. Dopo una laurea e un master in traduzione, diventa giornalista ambientale. Ha vinto il premio giornalistico “Lidia Giordani”, autrice di “Mettici lo zampino. Tanti progetti fai da te per rendere felici i tuoi amici a 4 zampe” edito per Gribaudo - Feltrinelli Editore nel 2015.
Schär

Schär Bio, il gluten free biologico che ha contribuito a far nascere una foresta

Naturale Bio

Tè matcha per restare in forma: come introdurlo nella propria dieta

Mediterranea

Olio di oliva e materie prime a km0: come nasce una crema Mediterranea

Orto d’Autore

Come scegliere una marmellata buona e di qualità

Misura

In arrivo più di 13mila nuovi alberi in Italia, dai calanchi di Matera all’agricoltura urbana di Milano

Miomojo

Le borse vegan tutte italiane realizzate con “pelle di cactus” e scarti delle mele

Cristalfarma
NaturaleBio
Seguici su Instagram
seguici su Facebook