G8lecceSi sono aperti ieri i lavori del G8 Finanze. Nella prestigiosa sede del Castello di Carlo V, nel centro storico di Lecce, i grandi 8 del Pianeta discuteranno in questi giorni i più importanti temi economico-finanziari globali. Si sa, il binomio ecologia - economia non è considerato uno dei migliori ma, c'è chi crede che questo punto di vista sia più che superabile e anzi, propone di stanziare 110 miliardi di euro all'anno da investire nei Paesi in via di sviluppo per salvare il Pianeta.

Ridurre le emissioni nocive, fermare la distruzione delle foreste tropicali e avviare misure di adattamento agli impatti climatici sono alcuni degli interventi realizzabili grazie ad un fondo per l'ambiente.

Già il Brasile, durante il G8 Ambiente di Siracusa, aveva portato un esempio analogo ovvero destinare il 10% dei profitti del mercato del petrolio a favore del fondo sul clima per un totale di 800 milioni di dollari l'anno.

Dopo il blitz a Milano contro Geox e gli allevamenti illegali in Amazzonia, ieri Greenpeace ha chiesto ai Ministri del G8 di finanziare dei seri provvedimenti per il clima e ha diffuso un documento ufficiale con le 7 richieste in vista del summit sui cambiamenti climatici che si terrà a Copenhagen.

"Dopo aver salvato la banche e l'industria dell'auto è giunto il momento di salvare il clima" afferma Francesco Tedesco, responsabile campagna Energia e Clima degli attivisti verdi.

La riunione dei Ministri delle Finanze si concluderà oggi alle 13.00.

Sererna Bianchi



I CORSI CHE TI FANNO STARE BENE!

Più di 100 corsi online su Alimentazione, Benessere, Psicologia, Rimedi naturali e Animali a partire da 5€. Test, attestati e la possibilità di vederli e rivederli quante volte vuoi!

dieta
integratori
lievito madre
ricette vegane
ricette vegetariane
riciclo creativo
rimedi naturali
yoga
sai cosa compri
seguici su instagram
seguici su facebook
fai la cosa giusta

Dai blog