siemens-nucleare

Diventare autori e protagonisti di un rivoluzionario e definitivo cambio di direzione verso fonti energetiche rinnovabili. Questo l’obiettivo di Siemens, che ha reso noto il suo stop definitivo al nucleare per dedicarsi esclusivamente a fonti di energia pulita e rinnovabile.

"Per noi il capitolo è chiuso” – ha detto Peter Loescher, Presidente di Siemens, dimostrandosi così in perfetta sintonia con i programmi e gli obiettivi indicati dal governo Merkel nel settore delle rinnovabili.

E se è vero che la Germania si sta muovendo in modo sempre più evidente e deciso verso le energie pulite ed ecologiche, è anche vero che la decisione della Siemens risulta particolarmente inaspettata ed entusiasmante per le attuali implicazioni della stessa azienda nella produzione di energia nucleare.

Insomma, il colosso tedesco dell’hi-tech – pur avendo ancora diversi interessi economici nell'atomo – ha deciso comunque di cambiare rotta ed investire risorse nelle energie alternative, attuando così la rivoluzione del secolo, come l’ha definita lo stesso Loescher.

La decisione di Siemens è accompagnata da un grande ottimismo e larghe vedute: entro il 2020 l’azienda conta di aumentare del 35% l’energia prodotta da fonti rinnovabili.

E in Italia, c’è qualcuno in grado di vedere così lontano, oltre l’interesse del presente?

monge

Monge

20 cose che il tuo cane e gatto non dovrebbero mai mangiare

plt energy

PLT puregreen

I vantaggi di scegliere un operatore di energia da fonti rinnovabili

sai cosa compri
dieta
integratori
lievito madre
ricette vegane
ricette vegetariane
riciclo creativo
rimedi naturali
yoga
seguici su facebook
manifesto
banner calendario
corsi greenme
whatsapp gratis
seguici su instagram