job_doneDalla Gran Bretagna, utilizzata spesso come termometro di quanto succederà in Europa nel prossimo futuro, arriva la notizia che il mercato del lavoro "green" è in ottima salute, in contrapposizione con quanto accade nel resto dell'economia, dove continuano i licenziamenti. La Acre Resources, società di recruiting specializzata in lavori nel green, ha evidenziato come i settori delle energie rinnovabili, efficienza energetica, sostenibilità e responsabilità sociale delle imprese siano cresciuti del 58 per cento negli ultimi anni. "Il mercato del lavoro verde si è dimostrato resistente, nonostante la recessione, e abbiamo anzi registrato un costante aumento di posti di lavoro", ha dichiarato Andy Cartland, amministratore delegato di Acre.

Le aziende più attive in questo settore sono quelle USA, del medio oriente e asiatiche. Le retribuzioni sono in linea con quelle dei settori tradizionali e le competenze verdi non sono più ritenute indispensabili; stanno emergendo invece delle richieste per forti competenze strategiche o di business.

casa verde

Reale Mutua

La casa verde: pannelli solari e pozzi geotermici

greenMe su Instagram

Sei su Instagram?

Le nostre foto +belle, le notizie che +ami, il tuo giornale sempre con te!

dieta
integratori
lievito madre
ricette vegane
ricette vegetariane
riciclo creativo
rimedi naturali
yoga
sai cosa compri
seguici su facebook
corsi greenme
whatsapp gratis
seguici su instagram