design_ConsumAl Made expo 2010 di Milano-Rho, la fiera dedicata all'architettura edilizia che si è conclusa lo scorso 6 febbraio, è stato presentato il nuovo ed innovativo impianto fotovoltaico della azienda Cappello Alluminio del Gruppo Cappello di Ragusa che, come la tegola solare, consente la totale integrazione dei pannelli solari sul tetto anche dal punto di vista architettonico, consentendo così di beneficiare del massimo degli incentivi sul fotovoltaico previsti dal Conto energia senza dover rinunciare al design e all'estetica degli edifici.

Ma se la tegola solare risulta particolarmente adatta per i classici tetti a falda degli edifici civili, specie se di pregio o situati nei centri storici, il sistema Coversun messo a punto dall'azienda siciliana rappresenta la soluzione ideale difotovoltaiciper le coperture dei tetti di edifici industriali, i classici "capannoni" che ospitano le attività produttive, i depositi, i magazzini ed i centri direzionali delle aziende italiane. Quindi particolarmente indicato per aziende e PMI che intendono investire sul risparmio energetico e sulla green economy.

Oltre a beneficiare del massimo degli incentivi, grazie alla totale integrazione dei pannelli fotovoltaici, i moduli Consum, facili da installare, garantiscono una maggiore solidità strutturale per il minor carico gravante sul tetto ma anche per l'assenza di fori e saldature che potrebbero alterarne il sistema portante. In più il fotovoltaico Conversum è in grado di resistere anche ad eventuali carichi aggiuntivi dovuti a condizioni climatiche particolari quali neve, vento o fenomeni sismici e prevede alcuni accorgimenti per impedire che i volatili nidifichino o si infiltrino tra le giunture dei pannelli.

sistemaConsum

Ma la forza degli impianti Consum risiede nel design: la struttura che viene a formarsi una volta terminato il montaggio, avvolgendo totalmente il tetto - e diventando tetto essa stessa - cambia l'aspetto interno ed esterno degli edifici su cui è installata, garantendo più vivibilità per gli interni e più luminosità per gli ambienti grazie alle ampie finestrature e al fondo bianco a texture quadra riportato sul retro del modulo fotovoltaico.

moduloConsum

Il sistema consente di essere utilizzato nelle nuove costruzioni, ma anche per gli edifici di vecchia data, soprattutto per quelli che presentano ancora fibre di cemento-amianto in cui è necessario intervenire nella bonifica dei tetti . Nei casi di rimozione dell'amianto, infatti, è possibile avere un ulteriore bonus del 5% sulle tariffe del Conto Energia. La totale integrazione architettonica, quindi, per il massimo della resa economica.

Andrea Marchetti

maschera lavera 320

Lavera

Come preparare la pelle del viso all’estate in 5 mosse

greenMe su Instagram

Sei su Instagram?

Le nostre foto +belle, le notizie che +ami, il tuo giornale sempre con te!

dieta
integratori
lievito madre
ricette vegane
ricette vegetariane
riciclo creativo
rimedi naturali
yoga
sai cosa compri
seguici su facebook
corsi greenme
whatsapp gratis
seguici su instagram