Guida_green_JobsSecondo le statistiche ad oggi in Italia sono quasi 850 mila le persone occupate nel settore dell'ambiente e nei prossimi anni potrebbero diventare 1 milione e mezzo. Come ha più volte fatto notare greenMe, dal cuoco allo stilista, dai forestali al parrucchiere, fino al settore delle rinnovabili il mondo del lavoro può cambiare. Del resto, come aveva già fatto presente Greenpeace nel suo rapporto "Working for the Climate: Green Job [R]evolution"se i paesi del G8 investissero nei green jobs entro il 2030, 6,9 milioni di persone potrebbero trovare lavoro nel settore delle rinnovabili mentre altri1,1 milioni lavorerebbero nell'efficienza energetica.

Ma come sta cambiano il mondo del lavoro? Sicuramente in meglio se oltre a creare occupazione si salvaguardia l'ambiente. Una scelta piuttosto dettata se si pensa agli accordi necessari per la riduzione delle emissioni di gas serra e alla recessione economica. Ad elencare i 100 lavori che assicureranno un futuro più sostenibile al nostro Paese è il libro "Guida ai green jobs - Come l'ambiente sta cambiando il mondo del lavoro" (Edizioni Ambiente).

Tante curiose professioni ma anche lavori comuni che possono creare profitto diventando amici del Pianeta. Ed ecco l'ecochef, che in una cucina efficiente dovrà creare pietanze originali con ingredienti provenienti da produzioni locali, a chilometro zero, e magari biologici. Un lavoro che sicuramente non avrà difficoltà a trovare spazio, tenendo conto non solo della genuinità dei prodotti ma che del fatto che solo nel 2008 i ristoranti «bio» in Italia erano 360, gli agriturismi con menu biologici 1.178, e quasi un milione i pasti bio serviti nelle mense scolastiche.

E se anche dal parrucchiere non si vuole rinunciare ad essere amici del clima, si può sempre scegliere di recarsi da un eco-coiffeur. Piastre e Phon ecologici, a bassa richiesta energetica, rubinetti e consumo dell'acqua limitato e aria condizionata controllata ci faranno distendere tra forbici e permanenti. Chiunque, dunque, dal salumiere sotto casa, all'autosalone, può trasformare il proprio lavoro e sentirsi parte della nuova rivoluzione della Green economy.

Si può andare dallo stilista sostenibile ed essere cool senza impatto con le numerose boutique ecologiche vicino casa o sul web. Mentre l'avvocato ambientale troverà sempre più lavoro, considerando i reati legati all'ambiente, non pochi nel nostro paese come evidenziato anche da LegambienteEcomafia 2009, il marketing green diventerà strategico; le aree protette attireranno turisti, che a loro volta chiederanno prodotti locali e biologici... nel suo rapporto

I lavori verdi esistono già e secondo l'Onu impiegano 2,3 milioni di persone nel mondo. Ma c'è ancora tanta strada da fare. Quello che occorre è l'impegno e la voglia di salvaguardare questo piccolo Pianeta. Ce ne è forse un altro per noi?

Alberto Maria Vedova

monge

Monge

20 cose che il tuo cane e gatto non dovrebbero mai mangiare

plt energy

PLT puregreen

I vantaggi di scegliere un operatore di energia da fonti rinnovabili

sai cosa compri
dieta
integratori
lievito madre
ricette vegane
ricette vegetariane
riciclo creativo
rimedi naturali
yoga
seguici su facebook
manifesto
banner calendario
corsi greenme
whatsapp gratis
seguici su instagram