AAA cercansi giovani che vogliono cambiare il mondo e salvare il clima

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

Giovani di tutto il mondo, fatevi sotto. E’ il vostro momento, la vostra occasione per cambiare il mondo e far sentire la vostra voce a favore dell’ambiente. Da 28 al 30 settembre 2021 Milano ospiterà il Youth4Climate: Driving Ambition, il primo incontro riservato a giovani a livello globale.

A 5 anni dall’Accordo di Parigi sui cambiamenti climatici, il 2021 ospiterà una serie di appuntamenti, a cui i giovani sono chiamati a partecipare. Uno dei più importanti è lo “Youth4Climate: Driving Ambition” che si svolgerà in Italia, a Milano, ed è rivolto ai giovani dai 15 ai 29 anni, che potranno incontrarsi e discutere sul futuro del clima insieme ai rappresentanti dei governi che poi parteciperanno alla 26esima Conferenza della Parti del’UNFCCC, a Glasgow a novembre.

Una vera e propria chiamata rivolta alla nuova generazione di leader dell’azione per il clima. Per ciascuno dei 197 paesi, che fanno parte dell’UNFCCC, saranno selezionati due ragazzi.

Come partecipare a “Youth4Climate: Driving Ambition”

E’ già possibile inviare la propria candidatura e sperare di partecipare a “Youth4Climate: Driving Ambition”. Per farlo basta avere dai 15 ai 29 anni e far parte di un gruppo, un’associazione o un’impresa. Nella domanda di partecipazione si dovranno anche illustrare le attività già svolte nell’ambito dell’azione per il clima e dello sviluppo sostenibile.

I 400 giovani selezionati per Youth4Climate: Driving Ambition, parteciperanno a gruppi di lavoro tematici ma si confronteranno anche coi ministri partecipanti alla Conferenza preparatoria che si terrà nei due giorni successivi, sempre a Milano. I risultati dell’incontro tra i giovani leader saranno raccolti in una Dichiarazione finale, che sarà illustrata e discussa alla Conferenza preparatoria e dunque recepita nel processo che condurrà alla Conferenza della Parti di Glasgow.

“Il futuro del pianeta è una sfida che riguarda soprattutto i giovani, che in questi ultimi anni sono stati portabandiera nella battaglia per la lotta contro il global warming e per la sostenibilità ambientale. Da loro sono giunti gli stimoli più forti e costruttivi alla classe dirigente mondiale. A loro intendiamo dare voce, rilievo e visibilità in vista della conferenza sul clima di fine anno. Crediamo sia fondamentale che le scelte che riguardano il domani siano condivise, anche indicate, da chi nel domani dovrà vivere e del pianeta di domani sarà responsabile” ha detto il Ministro dell’Ambiente Sergio Costa.

C’è tempo fino al 1° marzo per presentare la propria candidatura.

Per compilare la domanda, clicca qui

Fonti di riferimento: Ministero dell’ambiente, Ministero dell’ambiente,

LEGGI anche:

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Giornalista pubblicista specializzata in Editoria, Comunicazione Multimediale e Giornalismo. Nel 2011 ha vinto il Premio Caro Direttore e nel 2013 ha vinto il premio Giornalisti nell’Erba grazie all’intervista a Luca Parmitano.
Sei su Instagram?

Le nostre foto +belle, le notizie che +ami, il tuo giornale sempre con te!

WhatsApp

Usi WhatsApp? Iscriviti alle nostre news gratuite

NaturaleBio

ebay

Seguici su Instagram
seguici su Facebook