La cultura va sui binari: al via il Treno letterario toscano (gli appuntamenti)

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

Sei domeniche dedicate alla riscoperta della campagna toscana e della lettura seguendo le tracce degli Etruschi, degli antichi romani e di Carlo Cassola.

L’appuntamento però non è in libreria, perché questa volta il viaggio non sarà solo con la fantasia. Parte infatti il Treno letterario 2016, un’iniziativa organizzata dalla Regione Toscana dai Comuni di Volterra e di Cecina, in collaborazione con Toscana Libri.

Dopo il successo della scorsa domenica, il prossimo appuntamento è quello del 3 aprile dove Stefano Cocco Cantini e Simona Rafanelli accompagneranno i viaggiatori nella scoperta degli Etruschi.

Il format è uguale in tutte le giornate: lo spostamento in treno lungo la ferrovia Cecina-Saline, recentemente riaperta al traffico, sara accompagnata da suggestioni letterarie e culturali nonché da visite guidate a siti archeologici e luoghi storici.

“Abbiamo scelto di valorizzare il treno e farlo diventare una ‘leva’ culturale ha spiegato l’assessore regionale a trasporti e infrastrutture Vincenzo Ceccarelli. “La Regione Toscana ha riattivato alcune linee ferroviarie poco utilizzate nel quotidiano, ma di grande valore storico-culturale e sociale e lo ha fatto con il preciso intento di renderle uno strumento di valorizzazione e promozione delle risorse locali. La Cecina- Saline collega due luoghi di grande bellezza e ricchi di spunti per riflessioni storiche o letterarie oltre ad esser stata essa stessa protagonista di un’opera di Cassola, Ferrovia locale”.

Il progetto rientra tra i quattro cofinanziati dalla Regione con il bando per la promozione delle Ferrovie minori. Oltre a questo sono stati realizzati interventi di valorizzazione delle linea Porrettana, della Siena-Grosseto e dell’Arezzo-Stia.

treno letterario

treno letterario2

Ecco il programma

Domenica 3 aprile 2016
Alla scoperta degli Etruschi – In viaggio con Stefano Cocco Cantini e Simona Rafanelli
Domenica 10 aprile 2016
Volterra e Cecina al tempo dei Romani – In viaggio con Elena Sorge e Marco Vichi
Domenica 24 aprile 2016
Alla scoperta degli Etruschi – In viaggio con Marco Buticchi e Stefano Genovesi
Domenica 8 maggio 2016
Cecina e Volterra al tempo dei Romani – In viaggio con Fulvia Donati e Stefano Genovesi
Domenica 29 maggio 2016
I luoghi di Carlo Cassola – In viaggio con Daniele Luti
Il costo è di 22 euro per gli adulti e 10 per i bambini. Comprende biglietto A/R del treno, biglietto del pullman per i trasferimenti, biglietto di ingresso a musei e siti argheologici, presentazioni letterarie. La prenotazione è obbligatoria. Per il programma dettagliato clicca qui.

Dominella Trunfio

LEGGI anche:

GUINIGI, LA TORRE MEDIEVALE DI LUCCA CON UN GIARDINO A UN PASSO DAL CIELO

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Giornalista professionista, laureata in Scienze Politiche con master in Comunicazione politica, per Greenme si occupa principalmente di tematiche sociali e diritti degli animali.
Famas

Arriva la fibra di basalto per un isolamento performante

Schär

Schär Bio, il gluten free biologico che ha contribuito a far nascere una foresta

Terranova integratori

Come rafforzare il sistema immunitario prima dell’inverno

Misura

“A Misura di verde”: al via il progetto che pianterà oltre 13mila alberi in Italia per combattere i cambiamenti climatici

Mediterranea

Olio di oliva e materie prime a km0: come nasce una crema Mediterranea

Cristalfarma
NaturaleBio
Seguici su Instagram
seguici su Facebook