Treno del foliage: torna il fiabesco viaggio tra la magia e i colori dell’autunno

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

Riparte il meraviglioso Treno del foliage! Le limitazioni dovute alle normative per il contenimento del Covid-19 non fermano, infatti, la ferrovia più panoramica d’Italia che attraversa la storica linea Vigezzina-Centovalli e che congiunge Italia e Svizzera dal lontano 1923: dal 17 ottobre e fino al 15 novembre tutti in carrozza ad ammirare il tripudio di colori che tinteggia boschi, paesini e valli!

Nella stagione autunnale il percorso della ferrovia diventa un meraviglioso quadro multicolore, con i boschi che si tingono delle tonalità del rosso, giallo e arancione. Uno spettacolo della natura da vivere viaggiando sui nostri treni attraverso boschi e vallate selvagge.

Tutti i giorni i treni collegano i due capolinea, Domodossola Locarno, attraversando un paesaggio mozzafiato lungo un percorso di 52 chilometri con vedute spettacolari e scorci panoramici infiammati dai colori autunnali.

Il viaggio può iniziare, a libera scelta, da uno dei due capolinea, l’ossolana Domodossola o la ticinese Locarno. Domodossola, capolinea italiano, racchiude nel suo nucleo storico gioielli e perle nascoste, tra cui spiccano la splendida Piazza Mercato e i meravigliosi palazzi storici. Per gli appassionati d’arte, la mostra dedicata al futurismo “Balla Boccioni Depero. Costruire lo spazio del futuro”, a Palazzo San Francesco,  visitabile fino al 3 novembre. Locarno, capolinea svizzero, suggestiva cittadina affacciata sul Lago Maggiore, ha un cuore antico tutto da scoprire nella parte vecchia della città, a due passi dalla rinomata Piazza Grande.

Biglietti e informazioni

I biglietti validi dal 17 ottobre e fino al 15 novembre vanno prenotati e sono in vendita a questo link  e presso la biglietteria di Locarno. Il biglietto è valido uno o due giorni e prevede un viaggio a/r sull’intera linea, con la possibilità di effettuare una sosta nel viaggio di andata ed una nel viaggio di ritorno, per poter visitare le più affascinanti località che costellano il percorso ferroviario. I bambini sotto i 6 anni viaggiano gratis.

Novità 2020

Il biglietto include un buono di 5 CHF per ritirare un omaggio presso il mercatino di prodotti locali che si svolgerà tutti i giorni dalle 10 alle 17 alla stazione ferroviaria di Locarno.

Fonte: Vigezzina-Centovalli

Leggi anche:

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Giornalista pubblicista, laurea con lode in Scienze Politiche, un master in Responsabilità ed etica di impresa e uno in Editing. Scrive per Greenme.it dal 2009. È volontaria Nati per Leggere in Campania.
Misura

In arrivo più di 13mila nuovi alberi in Italia, dai calanchi di Matera all’agricoltura urbana di Milano

Schär

Schär Bio, il gluten free biologico che ha contribuito a far nascere una foresta

Orto d’Autore

Come scegliere una marmellata buona e di qualità

Mediterranea

Olio di oliva e materie prime a km0: come nasce una crema Mediterranea

Naturale Bio

Tè matcha per restare in forma: come introdurlo nella propria dieta

Miomojo

Le borse vegan tutte italiane realizzate con “pelle di cactus” e scarti delle mele

Cristalfarma
NaturaleBio
Seguici su Instagram
seguici su Facebook