Torna oggi a Cattolica l’Ecobeach Day 2010

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

Torna oggi a Cattolica, presso l’Altamarea Beach Village l’Ecobeach Day. Questa manifestazione, giunta ormai alla quinta edizione, vuole dare una possibilità ai giovani designer di presentare i loro progetti e creazioni prodotti utilizzando materiali di scarto o riciclati

.
Ed è così che dalle ore 11:30 di questa mattina si possono ammirare all’interno dello spazio espositivo allestito nello stabilimento della località romagnola, poltrone ricavate dai contenitori delle uova (nella foto), vasi e damigiane ricavate dalla resina di scarto prodotto durante le lavorazioni delle barche, lampade ottenute da materiali di riciclo, collezioni di moda con stoffe e scampoli recuperati e molti altri oggetti nati dalla stessa voglia di “ricreare” e “riutilizzare”. Il tutto si concluderà con un momento quanto mai eco-fashion, alle ore 21:00 infatti inizierà una sfilata di moda sostenibile dove giovani stilisti del settore faranno ammirare il loro pezzi unici e totalmente lavorati a mano.

A fare da cornice all’evento lo stabilimento che da anni si contraddistingue per il suo approccio attento all’ecosostenibilità. Altamarea è, infatti, dotato di pannelli solari per riscaldare l’acqua delle docce che a sua volta viene filtrata e riutilizzata per l’irrigazione delle aree verdi della struttura. Successivo intervento nel segno delle rinnovabili è stato l’installazione di un impianto fotovoltaico che produce ben tre kilowattora di energia elettrica.

Questa manifestazione, sempre più un eco-appuntamento estivo al quale non poter rinunciare, è organizzata e patrocinata dal Comune di Cattolica con la collaborazione dell’agenzia di comunicazione Misuraca e Sammarco.
I designer protagonisti saranno: Progetto C73 (), 13 Ricrea , il trio formato da Elena Salmistraro – Sara Belloli – Marie Cazzani, Rosalba Rombolà, Aroma Bag, Elena Vera Stella, Chimajarno, Calle Architettura e Raffaella Bandera.

ecobeach-web

A questo punto non vi resta che recarvi sulla spiaggia e godervi questa esposizione e come affermano i titolari dell’agenzia con sede a Milano: “il leit motiv dell’estate 2010 dovrà essere all’insegna del non si butta via niente … ma tutto si ricicla e tutto si trasforma!”.

Alessandro Ribaldi
Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Direttore responsabile ed editoriale di greenMe. Ha una laurea in Scienze della comunicazione e un'esperienza pluriennale negli uffici stampa. In greenMe ha trovato il modo di dare sfogo alla sua "natura" più vera.
Deceuninck

L’importanza della luce naturale in casa e come ottenere giochi di luce con qualche accortezza

Mediterranea

Siero viso anti-age con buon Inci: la prova prodotto di Olive Mediterranea

Cristalfarma
Seguici su Instagram
seguici su Facebook