Semina il futuro: la settimana per nutrire il Pianeta piantando un seme

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

Nutrire il Pianeta piantando un seme. Dal 19 gennaio l’invito di Green Cross a postare sui social un’azione a difesa della biodiversità.

Proteggere la biodiversità significa amare la Terra. A volte per farlo basta un piccolo seme. Dal 19 gennaio prende il via “Semina il futuro“, campagna a tutela della buona alimentazione e della tutela del suolo promossa dall’associazione Green Cross Italia, che chiede a tutti, famiglie, scuole, comunità, un gesto simbolico per la valorizzazione del territorio, come la semina di nuove piante senza utilizzare concimi chimici.

Se avete un giardino, un balcone o anche un piccolo vaso, potete partecipare attivamente a questa campagna. Come? Semplicemente piantando un seme e postando dal 19 al 25 gennaio sulla pagina FacebookImmagini per la Terra e/o su Twitter (utilizzando l’hashtag #seminailfuturo) la vostra azione a tutela della biodiversità.

semina futuro 2

Riflettori accesi soprattutto sui giovani e sulla loro energia creativa, per stimolare, anche in famiglia, le buone pratiche di agricoltura sostenibile e per affrontare temi che nel nostro Paese sono di stringente attualità. Come hanno fatto all’Istituto agrario “Egidio Lanoce” di Maglie (Lecce), dove i ragazzi hanno realizzato l‘impianto di irrigazione goccia a goccia nel frutteto della scuola, o nel liceo “Francesco Orioli” di Viterbo con lo spot “Semina il futuro”.

E come faranno i tanti progetti attesi per la XXIII edizione di “Immagini per la Terra”, concorso nazionale per le scuole promosso da Green Cross in collaborazione con il Ministero dell’Istruzione, che per il 2015 è dedicato al tema dell’alimentazione e vede tra gli enti patrocinatori anche l’Expo.

La campagna Semina il futuro gode della sensibilizzazione del Segretariato sociale Rai e durante la settimana dal 19 al 25 gennaio verrà promossa dai canali e dalle trasmissioni Rai.

LEGGI anche:

Immagini per la Terra: il concorso per le scuole quest’anno è dedicato ad alimentazione e biodiversità

Cambiare il mondo seminando alberi

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Miomojo

Le borse vegan tutte italiane realizzate con “pelle di cactus” e scarti delle mele

Naturale Bio

Tè matcha per restare in forma: come introdurlo nella propria dieta

Mediterranea

Olio di oliva e materie prime a km0: come nasce una crema Mediterranea

Misura

In arrivo più di 13mila nuovi alberi in Italia, dai calanchi di Matera all’agricoltura urbana di Milano

Orto d’Autore

Come scegliere una marmellata buona e di qualità

Schär

Schär Bio, il gluten free biologico che ha contribuito a far nascere una foresta

Cristalfarma
NaturaleBio
Seguici su Instagram
seguici su Facebook