Votate tutti il Personaggio Ambiente 2011

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

Chi è la persona che nel 2011 più si è distinta per l’operato a favore dell’ambiente? A decretarlo sarete anche voi. Dopo il successo dello scorso anno, torna l’appuntamento con il Premio Personaggio Ambiente 2011. L’idea, il progetto, ma anche le informazioni e le iniziative politiche che nel corso dell’anno, hanno lasciato un segno a vantaggio dell’ambiente, saranno in gara in questa maratona al personaggio più virtuoso.

I candidati al Premio sono già stati selezionati da un Comitato Tecnico, costituito da direttori di testate giornalistiche ambientali, giornalisti ambientali, responsabili di siti tematici e blogger italiani. Queste le modalità di scelta: ogni componente del Comitato ha selezionato un massimo di cinque candidature, assegnando un punteggio a ciascun personaggio. I primi 21 personaggi saranno i candidati al Premio Personaggio Ambiente Italia 2011.

E da oggi, 22 novembre è possibile esprimere la propria preferenza sul sito Personaggioambiente.it. Per votare ci sarà tempo fino a fine dicembre. Il vincitore di quest’anno sarà premiato nel corso di una cerimonia che si terrà a Roma a fine gennaio.

Ed ecco i 21 candidati al Premio:

  • Gli Angeli del Fango di Genova, giovani volontari impegnati durante l’alluvione

  • Peter Brandauer, Presidente Alpine Pearls, progetto di sostenibilità tra le località alpine

  • Corrado Clini, nuovo Mministro dell’Ambiente del governo Monti

  • Donne contro l’Ilva, Valentina D’Amico, in rappresentanza del popolo anti-Ilva

  • Domenico Finiguerra, sindaco di Cassinetta di Lugagnano, promotore del Forum italiano dei movimenti per l’acqua

  • Forum italiano dei movimenti per l’acqua, Comitato per il referendum sull’acqua

  • Fukushima 50 – Nobukatsu Osumi, lavoratori alla Centrale nucleare di Fukushima

  • Wangari Maathai, ambientalista, attivista e biologa keniota

  • Michele Manelli, imprenditore, titolare della Salcheto, prima cantina off-grid

  • Joan Martinez Alier, economista

  • Giorgio Nebbia, accademico

  • Giuseppe Onufrio, Direttore esecutivo Greenpeace Italia

  • Ippolito Ostellino, Direttore del Parco Fluviale del Po Torinese

  • Maurizio Pallante, Fondatore Movimento per la Decrescita italiana

  • I pescatori di Torre Guaceto, pescatori, promotori di un progetto di pesca sostenibile

  • Stefano Pisani, Sindaco di Pollica

  • Andrea Rossi e Sergio Focardi, inventori dell’E-cat

  • Herman Scheer, ex Presidente World Council for Renewable Energy

  • Antonio Segrè, docente, fondatore del Last Minute e del marchio Sprechi Zero

  • Nichi Vendola, politico

  • Padre Alex Zanotelli, religioso, presbitero e missionario italiano

Svariate personalità, anche molto diverse tra loro nell’operato e nei ruoli, dal politico all’economista. Dai volontari ai comitati, dai politici agli imprenditori. Qualche differenza rispetto allo scorso anno: la nuova rosa di candidati ha un numero più elevato di soggetti collettivi come comitati e Forum, mentre si è ridotto il numero di rappresentanti dell’associazionismo classico. Rimane dominante la presenza degli amministratori locali, che nell’ultimo anno, hanno fatto parlare di loro per via delle iniziative territoriali avviate. Meno presenti gli imprenditori. Praticamente nulla la rappresentanza di personaggi dello spettacolo e del giornalismo che invece lo scorso anno hanno dominato la classifica.

Il premioha dichiarato Mario Notaro, Segretario del Comitato Tecnico vuole dare voce a quei milioni di persone che hanno a cuore l’ambiente e vogliono trasmettere, con il loro voto, un segnale di riconoscimento per quegli uomini e quelle donne che si sono spesi in battaglie o inziative legate alla sostenibilità. Ci auguriamo che questa terza edizione registri gli ottimi risultati in termini di voti raggiunti dalla precedente e che, anno dopo anno, il Premio diventi un vero e proprio appuntamento che, oltre a decretare il Personaggio che nell’anno, sia un momento di confronto e di discussione a livello nazionale sulle problematiche di natura ambientali del nostro paese”.

Non avete ancora deciso per chi votare? Semplice, basta consultare il sito Personaggioambiente.it e cliccare sui candidati per saperne di più sul loro operato. È possibile esprimere una sola preferenza e votare un sola volta. Siete curiosi? Controllate in tempo reale la situazione del vostro candidato preferito.

Che aspettate a votare?

Francesca Mancuso

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Giornalista pubblicista specializzata in Editoria, Comunicazione Multimediale e Giornalismo. Nel 2011 ha vinto il Premio Caro Direttore e nel 2013 ha vinto il premio Giornalisti nell’Erba grazie all’intervista a Luca Parmitano.
Terranova integratori

Come rafforzare il sistema immunitario prima dell’inverno

Schär

Schär Bio, il gluten free biologico che ha contribuito a far nascere una foresta

Misura

“A Misura di verde”: al via il progetto che pianterà oltre 13mila alberi in Italia per combattere i cambiamenti climatici

Famas

Arriva la fibra di basalto per un isolamento performante

Cristalfarma
Seguici su Instagram
seguici su Facebook