Innamorati del pianeta: a S. Valentino invia anche tu la foto sui social contro le fonti fossili

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

Innamorati dell’ambiente. A San Valentinosi festeggia anche questa forma di amore, quella per la Terra e i suoi abitanti, sempre più minacciati dall’inquinamento e in particolare dai cambiamenti climatici. Il 14 febbraio sarà il momento per dire no alle fonti fossili e per proclamare il proprio amore per il Pianeta.

Nel giorno di San Valentino infatti si celebrerà il Global divestment day, la giornata mondiale contro gli investimenti destinati alle fossili. Una mobilitazione globale per salvare il clima. Promossa da 350.org, l’iniziativa ha già trovato il sostegno dei principali network, ma anche di cittadini, movimenti e associazioni. Anche Legambiente ha aderito al Global divestment day e invita tutti a partecipare alla mobilitazione globale, condividendo sui social una foto da “Innamorati del pianeta”.

A fine anno, i rappresentanti dei governi di tutto il mondo si ritroveranno a Parigi per discutere sulle sorti del clima. In vista di questo importante evento, occorre lanciare un messaggio forte. E, approfittando del fatto che è San Valentino, un messaggio d’amore per la Terra. “Insieme, dimostreremo che siamo una forza veramente globale e in crescita da non sottovalutare. E se l’industria dei combustibili fossili getterà più soldi per espandersi, alzeremo il volume del nostro movimento di disinvestimento. E non ci fermeremo fino a quando non vinceremospiega 350.org.

Anche l’Italia parteciperà alla manifestazione, come ha spiegato Rossella Muroni, direttrice generale di Legambiente: “Chiediamo ai cittadini italiani di unirsi alla protesta globale per fermare i sussidi alle fonti fossili e impedire la costruzione di nuove centrali a carbone in Italia e abbiamo deciso di farlo con tante foto speciali di San Valentino da condividere su facebook e twitter per sollecitare il governo, ma anche il sistema delle imprese, a fermare sussidi e investimenti nelle fonti fossili che generano emissioni di gas serra e che stanno mettendo in crisi il clima del pianeta”.

Come partecipare? Basta scattare una foto romantica col proprio compagno/a e impostarla come immagine del profilo Facebook o Twitter. Occorre prima inserirla nella cornice di San Valentino “Innamorati del Pianeta – NO alle Fonti Fossili” disponibile al link Picbadges.

san valentino fonti fossili

gdd

Foto: Legambiente

Il messaggio e la foto vanno condivisi usando per Facebook: #matteorenzi @legambiente #Stopfontifossili #divestment e per Twitter: @governoitalia #Stopfontifossili #divestment.

Francesca Mancuso

LEGGI anche:

San Valentino: 10 modi per dichiarare il vostro amore “a costo zero”

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Giornalista pubblicista specializzata in Editoria, Comunicazione Multimediale e Giornalismo. Nel 2011 ha vinto il Premio Caro Direttore e nel 2013 ha vinto il premio Giornalisti nell’Erba grazie all’intervista a Luca Parmitano.
Misura

“A Misura di verde”: al via il progetto che pianterà oltre 13mila alberi in Italia per combattere i cambiamenti climatici

Terranova integratori

Come rafforzare il sistema immunitario prima dell’inverno

Schär

Schär Bio, il gluten free biologico che ha contribuito a far nascere una foresta

Fairtrade

Le settimane Fairtrade del commercio equo e solidale: compra etico e scopri online l’impatto dei tuoi acquisti

Famas

Arriva la fibra di basalto per un isolamento performante

Cristalfarma
Seguici su Instagram
seguici su Facebook