Oggi è la Giornata Europea dei Parchi 2011

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

Oggi, 24 maggio, è la Giornata Europea dei Parchi. Realizzata grazie alla Federazione Europea dei Parchi (EUROPARC) per ricordare il giorno in cui oltre 100 anni fa, nel lontano1909, venne istituito in Svezia il primo parco europeo, la ricorrenza è celebrata in tutta Europa con numerose attività ed iniziative.

Incontri, escursioni, mostre ed attività ambientali vengono effettuate nelle aree verdi del nostro continente, sempre più flagellate dall’incuria umana. Secondo quanto sostiene il WWF Italia, nel nostro paese incombono diverse minacce sulle 871 aree protette: dallo smembramento del Parco Nazionale dello Stelvio ai tagli fatti ai trasferimenti delle Regioni, dalle trivellazioni per l’estrazione degli idrocarburi, alle infrastrutture inutili previste nei parchi.

In occasione della Giornata, così, il WWF ha deciso di lanciare l’allarme riguardo alle aree marine a rischio: “Le 27 aree marine italiane ricevono ad oggi dallo Stato poco più di 5 milioni di euro – denunciano dall’associazione -. Ce ne vorrebbero almeno il doppio, visto che per sopravvivere avrebbero bisogno di almeno 400 mila euro ciascuna che moltiplicati per 27 superano i 10 milioni di euro”.

Se le aree marine non saranno di nuovo rimesse nella possibilità di operare, – dichiara Dante Caserta consigliere del WWF Italia delegato alle aree protette – si perderanno le competenze e le conoscenze che hanno permesso in questi anni di gestire in modo eccellente molte aree marine. Sono enti che hanno permesso anche la gestione sostenibile di quelle attività generalmente impattanti come la pesca”.

L’iniziativa si collega ad un altro evento che si svolgerà il 28 e il 29 maggio:”Walk of life – Il cammino della ricerca”, la nuova raccolta fondi organizzata da Telethon insieme a Federparchi.

L’originale iniziativa, che per la prima volta, non passa per il mezzo televisivo, verrà realizzata attraverso l’organizzazione di passeggiate guidate nei Parchi e nelle aree protette di tutta Italia. Tutti i proventi, comprese eventuali donazioni e le quote di iscrizione sottoscritte dai partecipanti alle passeggiate, saranno devoluti a Telethon per finanziare i progetti di ricerca sulle malattie genetiche.

Francesca Mancuso

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Giornalista pubblicista specializzata in Editoria, Comunicazione Multimediale e Giornalismo. Nel 2011 ha vinto il Premio Caro Direttore e nel 2013 ha vinto il premio Giornalisti nell’Erba grazie all’intervista a Luca Parmitano.
Terranova integratori

Come rafforzare il sistema immunitario prima dell’inverno

Schär

Schär Bio, il gluten free biologico che ha contribuito a far nascere una foresta

Fairtrade

Le settimane Fairtrade del commercio equo e solidale: compra etico e scopri online l’impatto dei tuoi acquisti

Misura

“A Misura di verde”: al via il progetto che pianterà oltre 13mila alberi in Italia per combattere i cambiamenti climatici

Famas

Arriva la fibra di basalto per un isolamento performante

Cristalfarma
Seguici su Instagram
seguici su Facebook