Giornalisti nell’erba: il 31 maggio la giornata nazionale

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin


Giornalisti nell’erba, rieccoci. Torna l’appunamento con la giornata nazionale di Gne che per l’edizione 2013 ha scelto come tema “Menopermenofapiù“. Per ricordare che ridurre significa “aggiungere”, e che è ormai essenziale e urgente scegliere un’evoluzione che tenga conto del limite delle risorse.

Il 31 maggio a Villa Campitelli a Frascati dalle 9.30 alle 20, giovani e meno giovani, scienziati, docenti e giornalisti di tutte le età si incontreranno per parlare di ambiente e di giornalismo. 42 gli eventi previsti nel corso della giornata, tra panel, workshop, laboratori dedicati al Menopermenofapiù e alle tematiche dell’informazione scientifica e ambientale. Quest’anno il concorso Gne7, di cui anche GreenMe è partner, ha tre temi, messi a disposizione dei partecipanti: l’economia dell’astronauta, del marinaio e del contadino. I vincitori, divisi in quattro gruppi in base alle fasce d’età (dai 5 ai 29 anni), saranno premiati nel corso della giornata.

Il programma della manifestazione è stato presentato questa mattina a Roma presso lo Spazio_Europa. Ad aprire la Gionata Nazionale di Gne 2013 sarà Gabriele Mascetti, capo di progetti dell’Agenzia Spaziale Italiana (ASI) nei settori della Stazione Spaziale e dei lanciatori, che descriverà “La giornata dell’astronauta” e che racconterà cosa accade quotidianamente nella stazione spaziale.

gne 2013

Alle 11 si parlerà di ridurre il cemento, con annessi criminalità, veleni, corruzione e scempi urbanistici, in nome del rispetto per l’ambiente. Tutto all’interno del panel “Economia del territorio”, realizzato in collaborazione con il Consiglio Nazionale dellOrdine dei Geometri e Geometri Laureati.

Nel pomeriggio alle 18 l’appuntamento è coi grandi della vela, col panel di discussione “Mare essenziale”, organizzato in collaborazione con la Lega Navale Italiana, che esplorerà il viaggio in mare come strumento per “superare il mito del consumo, autosospendersi dalle perturbazioni mediatiche, riscoprire l’essenziale”.

Ma questi saranno solo alcuni degli appuntamenti della giornata, che sarà arricchita dai laboratori, come “Ambiente, dì la tua” e “Pensa con le mani“. Si farà anche il punto sul futuro del giornalismo e sulla scrittura legata alle tematiche ambientali. Ecco il trailer:

Gli appuntamenti sono gratuiti e aperti a tutti, adulti e bambini da 5 a 100 anni di età. Solo per i workshop (che rilasciano attestato di partecipazione) è necessaria la prenotazione a [email protected].

Francesca Mancuso

Clicca qui per il programma completo delle attività

LEGGI anche:

Al via l’edizione 2013 di Giornalisti Nell’Erba

Decrescita VS Crescita Sostenibile, visioni inconciliabili?

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Giornalista pubblicista specializzata in Editoria, Comunicazione Multimediale e Giornalismo. Nel 2011 ha vinto il Premio Caro Direttore e nel 2013 ha vinto il premio Giornalisti nell’Erba grazie all’intervista a Luca Parmitano.
Naturale Bio

Tè matcha per restare in forma: come introdurlo nella propria dieta

Miomojo

Le borse vegan tutte italiane realizzate con “pelle di cactus” e scarti delle mele

Mediterranea

Olio di oliva e materie prime a km0: come nasce una crema Mediterranea

Misura

In arrivo più di 13mila nuovi alberi in Italia, dai calanchi di Matera all’agricoltura urbana di Milano

Orto d’Autore

Come scegliere una marmellata buona e di qualità

Schär

Schär Bio, il gluten free biologico che ha contribuito a far nascere una foresta

Cristalfarma
NaturaleBio
Seguici su Instagram
seguici su Facebook