Generation Awake 2014: a Bruxelles i vincitori del concorso europeo di riciclo creativo (#EUGreenWeek)

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

Ricordate Generation Awake? Il concorso della Commissione Europea dedicata ai designer e al riciclo creativo ha premiato oggi tutti i vincitori durante la Green Week a Bruxelles.

A rappresentare il nostro Paese nella kermesse della Commissione Europea è il Laboratorio LINFA formato da Gian Marco Vitti, Luigi Cuppone, Raul Sciurpa e Federico Fiordigiglio, vincitore del contest italiano con Sine qua non, una collezione di mobili realizzata al 100% con legno di recupero. Il progetto aveva spiccato tra i 10 finalisti nostrani aggiudicandosi il primo premio e il diritto di esporre le proprie creazioni a Bruxelles. La giuria italiana, di cui anche greenMe.it ha fatto parte ha assegnato il secondo premio a Karen Bauer Borrelli e alle sue creazioni ricavate dagli oggetti gonfiabili da spiaggia, mentre la medaglia di bronzo è andata alla collezione Coypù, realizzata da Alessio Roscilli e Elsa Cresti per ridare vita ad oggetti ormai inutilizzati come i vecchi bancali.

linfa2

Per le altre foto clicca qui

Clicca qui per saperne di più sui 3 progetti italiani

Ma che cosa hanno combinato i nostri concittadini europei?Il concorso si è svolto in contemporanea in quattro Stati membri: oltre all’Italia sono stati chiamati in causa i designer di Francia, Bulgaria e Lituania.

In Bulgaria, il primo posto è stato conqistato dal designer Nikolai Kovachev. Il suo lavoro è The Bubble Playhouse, un teatro per i bambini realizzato con materiali eco-compatibili basati su un tubo allungato, fogli di cartone e fondi di bottiglia in PET per le finestre.

Bubble Playhouse

Per le altre foto clicca qui

Il vincitore per la Francia è stato Mathieu Collos col suo Plastic Bloom, un gioco con una clip a vite in plastica riciclata che permette ai bambini dai tre anni in su di realizzare le proprie creazioni utilizzando tappi di plastica di tutte le dimensioni e colori.

plastic bloom

Per le altre foto clicca qui

Per la Lituania il 1° posto è stato conquistato da Deimante Malūnavičiūtė con la speciale sedia-valigia LA.GĖ.DĖ. Interamente ecologica, può essere facilmente ripiegata, diventando facile da trasportare.

lagede

Per le altre foto clicca qui

I quattro progetti vincitorii e i loro creatori sono ospiti della Green Week, la più grande conferenza annuale europea in corso a Bruxelles fino a domani 5 giugno. Qui saranno presenti anche le opere degli altri otto finalisti, due per ciascuno dei quattro paesi.

Scopri qui tutti i 10 finalisti del concorso

Francesca Mancuso

LEGGI ANCHE:

Generation Awake: ecco i 3 vincitori del concorso europeo di riciclo creativo

Generation Awake: i 10 finalisti del concorso europeo di riciclo creativo

The Awakeners: la campagna Ue contro gli sprechi

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Giornalista pubblicista specializzata in Editoria, Comunicazione Multimediale e Giornalismo. Nel 2011 ha vinto il Premio Caro Direttore e nel 2013 ha vinto il premio Giornalisti nell’Erba grazie all’intervista a Luca Parmitano.
Terranova integratori

Come rafforzare il sistema immunitario prima dell’inverno

Famas

Arriva la fibra di basalto per un isolamento performante

Misura

“A Misura di verde”: al via il progetto che pianterà oltre 13mila alberi in Italia per combattere i cambiamenti climatici

Schär

Schär Bio, il gluten free biologico che ha contribuito a far nascere una foresta

Mediterranea

Olio di oliva e materie prime a km0: come nasce una crema Mediterranea

Cristalfarma
NaturaleBio
Seguici su Instagram
seguici su Facebook