Fa’ la cosa giusta! Umbria 2017: torna al centro Italia l’appuntamento con la sostenibilità

Fa la cosa giusta Umbria

Torna l’appuntamento con Fa’ la cosa giusta! Umbria, la fiera del consumo consapevole e degli stili di vita sostenibili: dal 6 all’8 ottobre, il polo espositivo Umbriafiere di Bastia Umbra, in provincia di Perugia, si trasforma nella mostra mercato delle eccellenze produttive italiane green.

12 aree tematiche, 250 espositori, oltre 200 eventi gratuiti per la quarta edizione dell’iniziativa dedicata al benessere e alla sostenibilità, da quella ambientale a quella economica, da quella sociale a quella personale, vero e proprio spaccato delle nuove imprese italiane innovative e sostenibili.

Dalla filiera della canapa italiana alle nuove fibre applicate al tessile e al food, dai modelli virtuosi di assistenza sanitaria, all’agroforestery fino ai nuovi sistemi di allevamento e al social housing. E non solo: in programma anche seminari, workshop, dibattiti, dimostrazioni, presentazioni, mostre, convegni, cooking show, laboratori pratici, qualità della vita, benessere del corpo e della mente.

falacosagiustabastia

Fa’ la cosa giusta! Umbria è anche l’occasione buona, ad esempio, per testare le proprietà della spirulina, una microalga coltivata in Italia, e tutti i nuovi prodotti per la cura del corpo realizzati con latte d’asina e lumache. In più, ampio spazio verrà dato alla cosmesi “viva” realizzata con emulsioni nano cellulari, alle nuove gomme da masticare biodegradabili e alle cannucce edibili, ai nuovi prodotti vegan e all’edilizia residenziale sociale.

falacosagiustabastia 1

L’evento è organizzato da Fair Lab in collaborazione con Terre di mezzo Editore e Umbriafiere, con il patrocinio e il sostegno della Regione Umbria e con il patrocinio del Comune di Bastia.

Per tutte le informazioni: www.falacosagiustaumbria.it

Germana Carillo

WhatsApp

Usi WhatsApp? Iscriviti alle nostre news gratuite

Triumph

Together we recycle: Triumph ricicla i capi usati in nome dell’ambiente

Germinal Bio

Dire addio alla plastica si può: l’esempio da seguire di Germinal Bio

Salugea

Come depurare il fegato con gli estratti vegetali

tuvali
seguici su Facebook