Ecomondo 2015: al via la fiera internazionale della green economy

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

Ecomondo 2015. A Rimini al via oggi la grande fiera internazionale dedicata alla green economy. A inaugurarla questa mattina è stato il Ministro dell’ambiente Gian Luca Galletti. In apertura anche gli Stati Generali della Green Economy, mentre nel pomeriggio arriverà la firma dell’accordo fra Ministero e Regione Emilia-Romagna contro il dissesto idrogeologico e la difesa della costa.

Da oggi fino al 6 novembre, Rimini diventerà la capitale europea dell’economia verde, con 1200 aziende e 16 padiglioni. Attesi oltre 100.000 operatori da 90 Paesi.

Ecomondo ospiterà anche numerosi blogger, nazionali ed internazionali, dediti alle tematiche della sostenibilità. Anche GreenMe.it sarà presente come partner della manifestazione.

Filo conduttore di quest’anno è l’affermazione dell’economia circolare, un campo molto vasto e sempre più capillare. Saranno circa 200 i convegni sul tema con la partecipazione di oltre 1.000 relatori.

Degno di nota lo spazio dedicato alla Città Sostenibile, con i progetti e le tecnologie che affermano una rete di ‘città intelligenti’, suddivisa n quattro aree: mobilità e trasporto pubblico locale con il nuovo Ibe Green, la Via delle Acque, con le aziende produttrici di case per l’acqua pubblica, il Parco delle Innovazioni con le start-up ambientali e le tecnologie più avanzate e infine l’area rifiuti per rendere più efficaci raccolta e smaltimento.

Presso l’area espositiva di Legambiente sarà attivo un speciale set fotografico con sagome cartonate, dove i visitatori potranno fare una foto per partecipare alla mobilitazione “Il clima è il mio pallino” in vista della Cop21 di Parigi e della Marcia per il Clima, che avrà luogo il 29 novembre, alla vigilia della Conferenza sul clima.

Appuntamenti anche con la veneta Eurven che porta i riciclatori incentivanti che permetteranno al pubblico di ottenere, in cambio di una bottiglietta di plastica vuota, una bottiglia d’acqua piena. A Ecomondo, Eurven presenterà il nuovo riciclatore incentivante per la corretta raccolta dell’olio esausto e il progetto “Cash for Trash” in collaborazione con l’app 2Pay.

Francesca Mancuso

LEGGI anche:

ECOMONDO 2015: IL GRANDE POLO DELLA GREEN ECONOMY IN PROGRAMMA A NOVEMBRE

ECOMONDO E KEY ENERGY 2014: A RIMINI SI ALZA IL SIPARIO SULLA GREEN ECONOMY

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Giornalista pubblicista specializzata in Editoria, Comunicazione Multimediale e Giornalismo. Nel 2011 ha vinto il Premio Caro Direttore e nel 2013 ha vinto il premio Giornalisti nell’Erba grazie all’intervista a Luca Parmitano.
Famas

Arriva la fibra di basalto per un isolamento performante

Mediterranea

Olio di oliva e materie prime a km0: come nasce una crema Mediterranea

Misura

“A Misura di verde”: al via il progetto che pianterà oltre 13mila alberi in Italia per combattere i cambiamenti climatici

Terranova integratori

Come rafforzare il sistema immunitario prima dell’inverno

Schär

Schär Bio, il gluten free biologico che ha contribuito a far nascere una foresta

Cristalfarma
NaturaleBio
Seguici su Instagram
seguici su Facebook