Ecomaretona 2010: tutte le tappe della maratona amica delle coste italiane

Ecomaretona2010

Partirà  da Torino il primo luglio prossimo la terza edizione dell’Ecomaretona, la corsa a tappe che dal 2008 percorre l’Italia da nord a sud per sensibilizzare sui temi dell’ambiente, con un’attenzione specifica sulle condizioni, spesso tutt’altro che buone, delle coste italiane.

Dopo il capoluogo piemontese sarà la volta di Savona: da qui si partirà quindi alla volta della Sardegna e della Sicilia, passando poi per Reggio Calabria e proseguire, costeggiando il Tirreno (con puntatina all’Isola d’Elba), fino a Ventimiglia, per un totale di 1200 chilometri. La tappa speciale, che concluderà la Maretona il 31 agosto, è invece prevista a Montecarlo.

Le 59 frazioni della manifestazione permetteranno a chi vorrà partecipare, anche solo per un piccolo tratto di strada, di scoprire o riscoprire le eccellenze e le bellezze del paese, sottolineando però contemporaneamente anche le situazioni di degrado: in particolare, ci si concentrerà sulla qualità e sulla pulizia delle spiagge pubbliche, e sui servizi da queste erogate; sulla possibilità di accesso per i diversamente abili; sulla sicurezza e sulla sorveglianza delle spiagge pubbliche e private.

A correre tutti i 1200 chilometri sarà Giuseppe Tamburino. Come si può leggere dal comunicato stampa dell’iniziativa, “La sua non è l’impresa in solitaria di un sognatore ma l’avventura di un uomo che corre in mezzo alla gente, con la gente, per vedere l’Italia da un punto di vista speciale e particolarissimo. Per scoprire qual è il vero stato delle coste italiane, ritrovare bellezze dimenticate, località e spiagge più o meno famose, documentare situazioni di eccellenza, di abbandono e di degrado.”

ecomaretona_italia

E, se state già pensando che sì, effettivamente si tratta di un’iniziativa lodevole ma che no, non avete nessuna intenzione di indossare le scarpette da corsa, non bisogna disperare: si può seguire infatti l’Ecomaretona 2010 anche partecipando alle attività dell’Ecovillage, che costituisce il vero nerbo della manifestazione. Un villaggio che animerà le città ed i borghi dove farà tappa la maratona con incontri e dibattiti, che offriranno a tutti la possibilità di informarsi sui temi della sostenibilità ambientale.

Sara Pietrantoni

Scarica il pdf con tutte le tappe del’Ecomaretona 2010

Salugea

Come fare incetta di vitamina D in inverno per evitare una carenza

Caffè Vergnano

Regali di Natale: un’idea personalizzata e green per la persona che ami

Coop

Le bottigliette d’acqua riciclate del Jova Beach Party diventano t-shirt sportive

Florena Fermented Skincare

Cosmetici naturali fermentati: cosa sono e perché sono così efficaci per la cura del viso

Seguici su Instagram
seguici su Facebook