Earth Hour, 60 minuti al buio per accendere un messaggio

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
La conosciamo bene, perché abbiamo aderito anche l’anno scorso. L’Earth Hour (l’Ora delle Terra), lo spegnimento volontario delle luci per un’ora programmato per il 28 Marzo, dalle 20:30 alle 21:30 lo conosciamo bene anche perché “M’illumino di Meno” è un’iniziativa simile e di successo tutta italiana.
Ora, grazie al WWF viene realizzata un’iniziativa a livello mondiale (nel momento in cui scriviamo più di 1.500 città e 80 paesi hanno aderito), e senza lasciare nulla al caso.
L’Ora della Terra attraversera’ 25 fusi orari diversi, un miliardo circa di persone, e verrà ripresa dai satelliti dell’ASI e dell’Agenzia spaziale europea. “La campagna del 2009 – afferma James Leape, direttore del WWF internazionale – è un’opportunità, per i cittadini del pianeta, di dare il loro voto a questo importante problema mondiale”. E per chi volesse guardarlo, anche un video:

Le prime a spegnersi saranno le isole Chatham neozelandesi, ma si spegneranno anche icone mondiali come la Tour Eiffel, il Colosseo, le Cascate del Niagara e il più alto grattacielo del mondo, il Taipei 101 in Cina. Il WWF sta lanciando questa enorme iniziativa anche con delle attività più piccole, ma che danno l’idea della globalità dell’avvenimento: un form per aderire, la possibilità di raccontare la propia storia, fotografie, cartoline, locandine e banner. E i videomessaggi dei VIP.
Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
TryThis

L’app che ti fa divertire sfidando i tuoi amici anche durante il lockdown

NaturaleBio

Cacao biologico naturale, in granella o in polvere: benefici e ricette per portarlo in tavola con gusto

Cristalfarma

Come gestire nel proprio piccolo disturbi d’ansia e stress di uno dei momenti storici più difficili

ABenergie

Cosa fai dentro casa per risparmiare energia?

Tua fibra energia

Luce, gas e fibra tutto incluso e a prezzo fisso ogni mese, la nuova frontiera della bolletta unica

Schär

Celiachia o sensibilità al glutine? Come ottenere una corretta diagnosi

Cristalfarma
NaturaleBio
Seguici su Instagram
seguici su Facebook