@WWF

#EarthHour: spegnere le luci per un’ora per dare voce alla natura #Connect2Earth

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

L’Earth Hour sta tornando, il più grande evento globale del WWF per il clima torna sabato 27 marzo con la sua 13esima edizione, con lo slogan “Speak Up For Nature”. L’invito a tutti i cittadini del mondo è quello di spegnere le luci per un’ora, dalle 20 e 30, e a dare voce alla natura.

Oltre alle luci di tantissime abitazioni, verranno spenti anche tanti spazi pubblici e i più grandi monumenti di tutti i Paesi del mondo, dando vita a un’emozionate ola di buio dal grande valore simbolico: far sentire la propria voce per la tutela della natura, alleata dell’uomo contro gli effetti della crisi climatica ogni giorno più devastanti.

Quest’anno al fianco del WWF per l’Ora della Terra ci sono anche tanti volti noti della musica, dello spettacolo e dei social. E come ogni anno non manca la preziosa partecipazione di imprese e istituzioni.

Come guardare i monumenti che si spengono

Durante la giornata di sabato 27 marzo su tutti i canali web e social del WWF Italia si potranno seguire gli spegnimenti dai luoghi simbolo nel mondo grazie a foto e i video gli hashtag #EarthHour #Connect2Earth. Ma l’evento entrerà nel vivo intorno alle 19 e 30. A preannunciare l’Ora della Terra in Italia sarà, infatti, la bravissima cantautrice e polistrumentista Francesca Michielin, che dedicherà alcuni dei suoi brani proprio all’evento, mostrando la sua vicinanza alle tematiche ambientali.

Alle 20.30 si spegneranno le luci e a tenerci compagnia durante quest’ora di buio, in diretta sui canali social del WWF, sarà il duo comico Lillo&Greg con quiz dedicato ad Earth Hour 2021. La serata si conclude sul profilo Instagram del WWF Italia con una diretta insieme ai ragazzi della giovane band torinese “Eugenio in Via di Gioia”: si parlerà di tematiche ambientali e del ruolo che ricoprono i giovani oggi nella costruzione di un futuro migliore per il nostro Pianeta.

In Italia oltre 200 comuni hanno aderito a Earth Hour, tra questi ricordiamo il Comune di Roma, Città del Vaticano, Firenze, Bergamo, Udine, Napoli, Verona e Venezia, che il prossimo sabato spegneranno le luci di alcuni monumenti e luoghi iconici delle città e dei centri storici.

Siamo la prima generazione che ha un’idea chiara dell’impatto dei cambiamenti climatici, ma siamo anche l’ultima che può agire per salvare il pianeta! Spegniamo la luce alle 20.30 per accendere i riflettori sul Pianeta!

 

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Caporedattore di greenMe. Dopo una laurea e un master in traduzione, diventa giornalista ambientale. Ha vinto il premio giornalistico “Lidia Giordani”, autrice di “Mettici lo zampino. Tanti progetti fai da te per rendere felici i tuoi amici a 4 zampe” edito per Gribaudo - Feltrinelli Editore nel 2015.
eBay

Bricolage: le migliori soluzioni per organizzare al meglio i tuoi attrezzi da lavoro

Consorzio del Prosecco

Salvaguardia della biodiversità e superfici destinate a siepi e boschetti: il contributo del Consorzio del Prosecco

eBay

Come scegliere la migliore piscina fuori terra per giardino o terrazzo

Seguici su Instagram
Seguici su Facebook