Earth Hour 2019: luci spente in tutto il mondo contro i cambiamenti climatici

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

Torna anche quest’anno, sabato 30 marzo, l’Earth Hour – Ora della Terra, iniziativa che vuole sensibilizzare i cittadini di tutto il mondo al risparmio energetico e responsabilizzarli sui gesti concreti che si possono fare per fermare i cambiamenti climatici. Le luci si spegneranno per un’ora a partire dalle 20:30.

L’Earth Hour è una grande mobilitazione per il clima promossa dal WWF che invita i cittadini, le istituzioni e le imprese di tutto il mondo a spegnere le luci per un’ora, un gesto simbolico per ribadire la volontà comune di dare al mondo un futuro sostenibile riuscendo a vincere la difficile sfida dei cambiamenti climatici.

Modificare il nostro stile di vita è una delle chiavi per garantire salute al pianeta, ridurre i consumi e risparmiare energia sono mezzi concreti che tutti abbiamo a disposizione per fare qualcosa nel nostro piccolo. Il gesto di spegnere la luce, tra l’altro, non è solo simbolico ma consente di limitare l’uso della corrente, riducendo anche l’inquinamento luminoso e le emissioni.


L’Earth Hour arriva oggi all’undicesima edizione e sono molti i paesi coinvolti dall’iniziativa in tutto il mondo (ben 160). Privati cittadini ma anche monumenti, musei e luoghi simbolo di città famose in tutto il globo spegneranno le luci per un’ora a partire dalle 20:30 unendosi così insieme a favore del clima in una sorta di ‘ola di buio’.

Si potranno ammirare ad esempio l’Empire State Building di New York o la Torre Eiffel di Parigi completamente spenti per l’occasione così come l’Opera House di Sydney e la Burj Khalifa di Dubai. Ovviamente anche l’Italia parteciperà, tra i tanti musei e monumenti che saranno al buio per l’occasione troviamo il Colosseo, il Quirinale e Palazzo Madama a Roma, il Maschio angioino di Napoli, la Mole Antonelliana di Torino, l’Arena di Verona e Piazza San Marco a Venezia.

L’evento principale si svolgerà quest’anno a Matera dove alle ore 20:30 in punto tutte le luci della città saranno spente e a seguire si esibirà il pianista Danilo Rea in un concerto nato in collaborazione con il Comune di Matera, il Conservatorio di Musica E.R. Duni di Matera e l’Agenzia Spaziale Italiana.

Per scoprire tutti gli appuntamenti in Italia clicca qui.

E voi siete pronti a spegnere le luci? Oggi è la giornata giusta per organizzare una bella cena a lume di candela…

Leggi anche:

Francesca Biagioli

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Francesca Biagioli è una redattrice web che si occupa soprattutto di salute, alimentazione naturale, oli essenziali e fitoterapia, le sue passioni da sempre. Laureata in lettere moderne, con Master in editoria, ha poi virato le sue competenze verso il benessere olistico
Misura

In arrivo più di 13mila nuovi alberi in Italia, dai calanchi di Matera all’agricoltura urbana di Milano

Schär

Schär Bio, il gluten free biologico che ha contribuito a far nascere una foresta

Orto d’Autore

Come scegliere una marmellata buona e di qualità

Miomojo

Le borse vegan tutte italiane realizzate con “pelle di cactus” e scarti delle mele

Mediterranea

Olio di oliva e materie prime a km0: come nasce una crema Mediterranea

Cristalfarma
NaturaleBio
Seguici su Instagram
seguici su Facebook