E-Cat: la fusione fredda di Rossi ospite il 12 ottobre a Pordenone

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

E-Cat. Nuovo appuntamento con la fusione fredda di Andrea Rossi. Venerdì 12 ottobre, l’inventore dell’ormai famoso catalizzatore che produce energia partendo da nichel e idrogeno, terrà un incontro presso il Polo Tecnologico di Pordenone dal titolo “E-Cat. Energia in modo sicuro ed efficiente?“.

In collaborazione con Prometeon, la società di Aldo Proia, licenziataria esclusiva per l’Italia dell’E-Cat e dei prodotti della Leonardo Corporation, Rossi presenterà la tecnologia dell’E-Cat, insieme d alcuni suoi collaboratori e ad altri relatori.

Non un evento per annuciare novità esclusive ma l’occasione per rendere nota la tecnologia del catalizzatore ad un pubblico di potenziali clienti: imprenditori di fascia alta (SpA) e medio-alta (Srl), molte delle quali appartenenti al polo stesso. Non è escluso che Rossi possa anche dare qualche anticipazione sulla validazione dell’Hot Cat, ma nulla di più si sa in merito.

L’incontro non sarà aperto al pubblico, ma è a invito. Come ha rivelato Aldo Proia, all’evento sono stati invitati almeno 3 relatori contrari a priori alla fusione fredda o all’E-Cat, per avere un confronto diretto sull’argomento, in questi mesi molto dibattuto.

L’intervento di apertura sarà quello dell’Ing. Franco Scolari, Direttore Generale Polo Tecnologico di Pordenone, seguito da quello dell’Arch. Gianvico Pirazzini della Leonardo Corporation che introdurrà il sistema E-Cat. Poi sarà la volta del collega l’Ing. Fulvio Fabiani, che interverrà parlando degli aspetti di installazione e sicurezza legati all’E-Cat. Alle 16 invece ci sarà l’atteso intervento dell’Ing. Andrea Rossi, AD di Leonardo Corporation: E-Cat – Energia dalla fusione fredda del Nichel. Seguirà poi una tavola rotonda a cui parteciperanno il prof. Franco Battaglia del Dipartimento di ingegneria dei Materiali e Ambiente dell’Università di Modena e Reggio Emilia, il Dott. Giovanni Petris della Direzione centrale ambiente, energia e politiche per la montagna Regione FVG e del Dott. Giorgio Cecco, Coordinatore Regionale FareAmbiente FVG.

Scopo del convegno sarà quello di “richiamare l’attenzione sulla tecnologia della fusione fredda ed in particolare sul sistema E-Cat sviluppato dal prof. Andrea Rossi, sistema che sarà commercializzato a breve in Italia dall’azienda” spiegano gli organizzatori.

Qui il programma dell’incontro.

Francesca Mancuso

Leggi anche l’intervista su NextMe a Francesco Celani

Leggi anche l’intervista su NextMe ad Aldo Proia

Leggi anche l’intervista su NextMe ad Alberto Carpinteri

Leggi anche l’intervista su NextMe ad Ugo Abundo

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Giornalista pubblicista specializzata in Editoria, Comunicazione Multimediale e Giornalismo. Nel 2011 ha vinto il Premio Caro Direttore e nel 2013 ha vinto il premio Giornalisti nell’Erba grazie all’intervista a Luca Parmitano.
Mediterranea

Olio di oliva e materie prime a km0: come nasce una crema Mediterranea

Misura

In arrivo più di 13mila nuovi alberi in Italia, dai calanchi di Matera all’agricoltura urbana di Milano

Orto d’Autore

Come scegliere una marmellata buona e di qualità

Schär

Schär Bio, il gluten free biologico che ha contribuito a far nascere una foresta

Miomojo

Le borse vegan tutte italiane realizzate con “pelle di cactus” e scarti delle mele

Cristalfarma
NaturaleBio
Seguici su Instagram
seguici su Facebook