fotovoltaico cremonesi

Quinto conto energia. A pochi giorni dall'entrata in vigore del nuovo sistema di incentivi per il fotovoltaico apre i battenti la grande fiera delle rinnovabili. È ZeroEmission Rome2012, la manifestazione dedicata alle energie pulite, alla sostenibilità ambientale, alla lotta ai cambiamenti climatici, che avrà luogo dal 5 al 7 settembre alla Fiera di Roma.

Al suo interno troverà posto la sesta edizione di PV Rome Mediterranean, il Salone Internazionale delle Tecnologie Fotovoltaiche per il Mediterraneo. Una manifestazione di ampio respiro che chiama a raccolta associazioni, esperti e produttori di fotovoltaico a livello internazionale, tra cui agenzie di investimento per l'energia elettrica e associazioni di categoria provenienti da Albania, Argentina, Brasile, Egitto, Giordania, Israele, Macedonia, Romania, Serbia e Slovenia.

Quest'anno l'appuntamento servirà anche per capire in che modo il Quinto conto energia segnerà le sorti del fotovoltaico italiano, finora settore in crescita con numeri record. Per questo all'interno della manifestazione avrà luogo un incontro con il Gse, dal titolo Il Quinto Conto energia - criteri generali del regime di sostegno, evoluzione delle tariffe incentivanti, procedure per l’accesso agli incentivi, che si svolgerà venerdì 7 settembre alle 9.30. Durante il convegno, verrà fatto un bilancio provvisorio del Conto Energia in Italia, con le novità intervenute nel quadro normativo e regolatorio vigente per il fotovoltaico. A seguire, si terrà un Question time.

Altro appuntamento è quello con Gifi-Anie, che il 6 settembre dalle 10 alle 13 farà il punto sulla Strategia Energetica Nazionale e l'industria fotovoltaica italiana. Quali sono le priorità per il breve ed il lungo periodo per conseguire gli obiettivi della diversificazione delle fonti di energia e delle aree di approvvigionamento, del potenziamento della dotazione infrastrutturale, della promozione delle fonti rinnovabili e dell’efficienza energetica, del potenziamento della ricerca nel settore energetico e della sostenibilità ambientale nella produzione e negli usi dell'energia? Sono solo alcuni dei quesiti cui tenteranno di rispondere gli esperti, alla luce del fatto che il rilancio dell’industria italiana passa anche attraverso le definizione di una strategia energetica nazionale.

Durante la manifestazione ci sarà anche un fuori programma, un Flash Mob contro il quinto Conto Energia organizzato da Aes (Azione Energia Solare) insieme a Legambiente, ISES, IFI, CETRI e ad altre associazioni, che si svolgerà alle 14 di mercoledì 5 settembre all’interno del Padiglione 6.

Francesca Mancuso

monge

Monge

20 cose che il tuo cane e gatto non dovrebbero mai mangiare

plt energy

PLT puregreen

I vantaggi di scegliere un operatore di energia da fonti rinnovabili

sai cosa compri
dieta
integratori
lievito madre
ricette vegane
ricette vegetariane
riciclo creativo
rimedi naturali
yoga
seguici su facebook
manifesto
banner calendario
corsi greenme
whatsapp gratis
seguici su instagram