8 marzo, musei gratis per tutte le donne. Ecco dove

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

Anche quest’anno in occasione dell’8 marzo, il Mibact apre le porte di tutti i musei e i luoghi della cultura statali, a tutte le donne gratuitamente.

Accanto a questa iniziativa anche la campagna social #8marzoalmuseo, che celebra il mondo femminile attraverso le sue rappresentazioni più significative nell’arte, con una serie di locandine digitali selezionate dagli storici dei principali musei italiani che animeranno il profilo Instagram di @Museitaliani.

Una galleria di donne, tra cui dee, popolane, intellettuali, artiste, attrici, martiri per celebrare l’universo femminile.

LEGGI anche: FESTA DELLA DONNA: RISCOPRIAMO IL VERO SIGNIFICATO DI QUESTA RICORRENZA

musei gratis donne

Da Sofonisba Anguissola, una delle prime esponenti della pittura europea, ritrattista alla Corte di Filippo II di Spagna, a Ofelia, il personaggio shakespeariano e tragica eroina, che ha ispirato nei secoli pittori e poeti e che qui prende le forme della scultura in gesso di Arturo Martini conservata alla Pinacoteca di Brera.

Ancora il busto di Madame de Stael, l’intellettuale liberale francese che ha animato i salotti letterari e fautrice del romanticismo europeo e il dipinto pompeiano di Saffo, la poetessa greca che ha tradotto in versi l’erotismo femminile.

LEGGI anche: FESTA DELLA DONNA: L’8 MARZO VISITE E PAP TEST GRATUITI

musei gratis donne3

Ci sono poi, Cleopatra ritratta da Giovan Francesco Guerrieri fino alle Tre Età della donna, il capolavoro dell’artista austriaco Gustav Klimt, simbolo delle tre fasi della vita femminile.

Nelle principali città italiane, non solo le porte dei musei statali saranno aperte, ma al loro interno verranno organizzate mostre a tema sul vero significato dell’8 marzo inteso non come una festa ma una ricorrenza che ricorda le battaglie sociali, politiche e civili fatte nei secoli dalle donne.

LEGGI anche: 8 MARZO: NON È LA FESTA DELLA DONNA, MA UNA RICORRENZA!

musei gratis donne4

Domenica 5 marzo, intanto, torna anche l’appuntamento con la Domenica al museo e porte aperte gratis, in tutti i luoghi della cultura statali. Sempre nell’ambito di una cultura accessibile a tutti ricordiamo che è stata prorogata anche l’iniziativa Cinema2Day Cinema2Day che ogni secondo mercoledì del mese, permette di andare al cinema con soli 2 euro. L’appuntamento è per l’8 marzo, il 12 aprile e il 10 maggio, in oltre 3 mila sale in tutta Italia.

Tutti gli appuntamenti, divisi per regione, sono aggiornati in tempo reale sul sito del Mibac.

Per scoprire quale museo della tua città aderisce all’iniziativa 8 marzo gratis per le donne clicca qui.

Dominella Trunfio

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Giornalista professionista, laureata in Scienze Politiche con master in Comunicazione politica, per Greenme si occupa principalmente di tematiche sociali e diritti degli animali.
Naturale Bio

Tè matcha per restare in forma: come introdurlo nella propria dieta

Mediterranea

Olio di oliva e materie prime a km0: come nasce una crema Mediterranea

Orto d’Autore

Come scegliere una marmellata buona e di qualità

Schär

Schär Bio, il gluten free biologico che ha contribuito a far nascere una foresta

Misura

In arrivo più di 13mila nuovi alberi in Italia, dai calanchi di Matera all’agricoltura urbana di Milano

Miomojo

Le borse vegan tutte italiane realizzate con “pelle di cactus” e scarti delle mele

Cristalfarma
NaturaleBio
Seguici su Instagram
seguici su Facebook