giornata mondiale lentezza 2012

Cade oggi la Sesta Giornata Mondiale della Lentezza, che invita ognuno di noi a riconsiderare i ritmi che scandiscono le incombenze ed i momenti lieti della vita quotidiana. In un momento difficile e segnato da continue trasformazioni, sarebbe bene provare a riflettere su come l'abitudine di vivere a folle velocità stia arrecando danni all'ambiente, all'economia ed alla società, di cui spesso, seppur inconsapevolmente, noi stessi risultiamo essere la causa.

Associazioni, famiglie o semplici gruppi di persone sono invitate ogni anno a segnalare il proprio progetto di adesione alla giornata dedicata ufficialmente alla lentezza, in modo che i momenti di riflessione possano diventare esperienze di condivisione tra più individui in diverse città del nostro Paese e nel mondo. Gli eventi relativi ad un ritrovato stile di vita slow presentano spesso aspetti culturali e possono essere associati a momenti di lettura collettiva, mostre fotografiche o spettacoli teatrali in tema. Le performance artistiche diventano parte integrante di attimi di lentezza gioiosa e piacevole, in cui ritrovare il piacere di comunicare a quattr'occhi e pacificamente con l'altro.

A Milano, il Teatro Franco Parenti ha deciso di aderire alla Giornata della Lentezza 2012 offrendo degli sconti per due spettacoli dal titolo "Ritorno" ed "Esequie solenni". Gli eventi non non si svolgeranno soltanto oggi, ma saranno distribuiti lungo l'intera settimana, fino a domenica 1 aprile, quando alle ore 17 è previsto un intervento di Andreas Schwalm sul tema "Vivere e lavorare con lentezza: istruzioni per l'uso" in occasione della nona edizione di "Fa' la cosa giusta!", fiera dedicata al consumo consapevole ed agli stili di vita sostenibili. Attenzione a chi oggi si troverà ad attraversare troppo velocemente le strade di Milano in zona Piazza San Babila: i frettolosi verranno fermati, "multati" ed intervistati da Bruno Contigiani, fondatore e presidente dell'associazione "Vivere con lentezza".

A Roma dalle 18:30 alle 21:00 di oggi il gruppo "Vivere con lentezza" della capitale vi attende per un aperitivo presso "Pagine e Caffè", in via Gallia 37, dove si potranno ascoltare le letture di brani significativi tratti da poesie, romanzi, canzoni e saggi. "A misura di mamma" organizza a mezzogiorno una lezione gratuita di yoga a Villa Borghese, che potrà aiutare i partecipanti a dare l'avvio ad un percorso per ritrovare presenza corporea e spirituale attraverso l'ascolto del proprio respiro, pratica che di per sé impone all'organismo di rallentare i propri ritmi. Gli eventi non si limitano alle due maggiori città italiane: potrete trovare il loro elenco completo consultando questo link.

giornata lentezza 2012

La giornata dedicata alla lentezza vedrà inoltre come protagonista una grande e frenetica metropoli straniera: Londra. La capitale britannica verrà premiata per il tentativo di migliorare la qualità della vita dei propri cittadini. Un particolare riconoscimento andrà agli abitanti del sobborgo di Hackney, per l'ingente numero di iniziative volte a promuovere con grande impegno una maggiore coesione sociale. Il premio simbolico consisterà in uno speciale contachilometri che avvertirà i ciclisti di ricordarsi di rallentare e di porre attenzione ai pedoni, come segno di rispetto in cambio delle piste ciclabili che verranno messe a loro disposizione entro le prossime Olimpiadi.

Marta Albè

forest bathing sm

Trentino

Forest Bathing e non solo, per guarire con la natura

greenMe su Instagram

Sei su Instagram?

Le nostre foto +belle, le notizie che +ami, il tuo giornale sempre con te!

dieta
integratori
lievito madre
ricette vegane
ricette vegetariane
riciclo creativo
rimedi naturali
yoga
sai cosa compri
seguici su facebook
corsi greenme
banner orto giardino
whatsapp
seguici su instagram