green_festival

Los Angeles ha appena festeggiato il decimo anniversario del Green Festival made in USA, evento che è ospitato da ben otto città degli Stati Uniti per un totale di più di un milione di visitatori! Ovviamente greenMe.it non ha potuto mancare a quest’appunmento!

La manifestazione presentata da Global Exchange e Green America, è un festival itinerante no-profit e si impegna a sensibilizzare le comunità locali attraverso l’ecologia, l’impegno sociale e lo sviluppo sostenibile. Autori e speakers a livello nazionale, attori, centinaia di green business che promuovono i loro prodotti, laboratori green fai-da-te, live music e cibo vegetariano e vegano con birra e vino biologico. Tra gli spazi più interessanti sicuramente la Green Kid Zone per sensibilizzare anche i più giovani tra divertimento e maschere, il Fair Trade Pavilion per spiegare come funzione il commercio equo solidale, e il Green Building and Renewable Energy Pavilion con laboratory fai-da-te divertenti e semplici per insegnare nuovi metodi per essere più green nella propria casa!

Screen_shot_2011-11-10_at_1.13.47_PM

Un altro dato importante da menzionare è sicuramente il fatto che il Green festival si sta impegnado per diventare uno “zero-waste event”. A Seattle si è riuscito a riciclare il 99.3% dalla raccolta differenziata e immondizia raccolta durante i giorni dell’evento.

1) Agende di carta realizzata con feci di elefanti

Screen_shot_2011-11-10_at_1.27.46_PM

Tra gli articoli green che più ci hanno colpito sicuramente troviamo le agende di Mr. Ellie Pooh, compagnia di commercio equo e solidale che opera in Sri Lanka per fare carta parzialmente fatta di feci di elefanti. Fondata da Karl Wald, dopo un viaggio in Sri Lanka, durante il quale aveva seguito un veterinario di elefanti. Purtroppo in questo paese il tasso di mortalità degli elefanti è molto elevato. Molti vengono uccisi mentre sono alla ricerca di cibo, perchè usurpati del loro habitat naturale per l’abbattimento di molti alberi. Nel caso di Mr. Ellie Pooh, gli elefanti, completamente in libertà e per niente addomesticati forniscono lavori a molte persone del posto in maniera molto naturale. Le feci dell’elefante vengono pulite e poiché esse contengono delle fibre, queste vengono messe insieme a della carta consumata per creare una carta organica.

Screen_shot_2011-11-10_at_1.27.29_PM

Una missione quindi che prevede non solo di salvaguardare gli elefanti della zona ma anche di costruire delle facilità dove gli artigiani dei villaggi vicini posso essere formati per creare prodotti di carta artigianali e molto particolari, sia come supporto dell’economia locale sia per educarli con un cambio sulla loro prospettiva riguardo gli elefanti, spesso visti come minaccia e non come risorsa e fonte di lavoro, come in questo caso. I prodotti di Mr. Ellie sono riciclati al 100% e non ci sono prodotti tossici e chimici ma completamente organici e naturali.

2) Choclatl, la cioccolata di cacao grezzo

Screen_shot_2011-11-10_at_1.19.47_PM

Il secondo prodotto del quale vogliamo parlarvi è Choclatl, ovvero cacao non processato, ma che insieme a sostanze nutritive, è un ottimo sostituto, al cioccolato, come lo mangiamo tutti i giorni. Presentato in delle confezioni di cartone completamente biodegradabili che ricordano una piramide messicana, Choclatl è stato creato da Deanna Moore, che appassionata di sostenibilità e cibo biologico e nutriente, dopo aver visitato molte delle cooperative di commercio equo di cacao e cioccolato in Ghana, Hawaii e Nord America, ha imparato metodi per crescere, processare e preparare cioccolata, da come piantarlo fino a cucinarlo. La particolarità di Chocolatl non è essere solo cioccolata, ma cacao grezzo, che insieme a erbe si presenta come alimentare che provvede ad un benessero psico-fisico che contiene anche minerali, beta-carotene, zinco, magnesio (che serve per mantenere attenzione e come energizzante per il cervello). Il cacao grezzo contiene 5 volte più ossidanti della cioccolata fondente.

Screen_shot_2011-11-10_at_1.20.43_PM

Chocolatl si presente in tre diversi tipi di cacao grezzo, che può essere consimato come barretta energetica tra i pasti principali o dopo cena. C’è inoltre anche la crema chiamata Maca, ottima base per la cioccolata calda oppure da spalmare sul pane.

Screen_shot_2011-11-10_at_1.22.18_PM

3) From War to Peace: come ti riciclo le armi da fuoco

riciclo_armi

From War To Peace è invece dedicato al riciclaggio di armi da fuoco usate in guerra ri-trasformate in simboli pacifici da indossare e il cui messaggio ha una vera e propria diversa funzionalità. Dal riciclaggio di metalli provenienti da armi, viene estratta una lega di bronzo, utilizzato per creare gioielli oggetti d'arte. Questo materiale è composto al 95% da rame, 4% di silicio, e circa l'1% di manganese, tutto esclusivamente materiale riciclato e un prodotto interamente di fabbricazione americana. Da collane a ciondoli, da anelli fino a fermacravatte e spille, fino a tappi per le bottiglie di vino a simboli religiosi. Tutti provenienti da armi una volta usate in guerra.

riciclo_armi2

L’impegno di From War To Peace però non si ferma qui perche’ il 20% di tutti i ricavi, viene donato ad organizzazioni pacifiste e quelle che si occupano del sostegno di veterani.

riciclo_armi3

In occasione del prossimo San Valentino, quindi, fate conoscere e supportate dei prodotti green! Per qualsiasi informazione i siti da consultare sono:

www.greenfestivals.org

www.fromwartopeace.com

www.mrelliepooh.com

www.flowfoodschocolatl.com

Vanessa Crocini

Los Angeles

 

 

I CORSI CHE TI FANNO STARE BENE!

Più di 100 corsi online su Alimentazione, Benessere, Psicologia, Rimedi naturali e Animali a partire da 5€. Test, attestati e la possibilità di vederli e rivederli quante volte vuoi!

dieta
integratori
lievito madre
ricette vegane
ricette vegetariane
riciclo creativo
rimedi naturali
yoga
sai cosa compri
seguici su instagram
seguici su facebook
fai la cosa giusta

Dai blog