logo_gwd2009Fare il punto della situazione sulle opportunità offerte dall'eolico e sensibilizzare i cittadini verso l'utilizzo di energie pulite e rinnovabili: nasce con questi scopi la Giornata Mondiale del Vento (Global Wind Day), che si festeggia oggi in 29 paesi  tra cui l'Italia, con giornate di informazione e approfondimento.

Tra i tanti appuntamenti sparsi lungo lo stivale, Roma ospiterà fino al 25 giugno una kermesse dedicata a questa energia pulita che, partita dai paesi del nord Europa, si sta oggi diffondendo sempre più anche in Italia.

L'iniziativa, organizzata dall'ANEV (Associazione Nazionale Energia del Vento) in collaborazione con EWEA (European Wind Energy Association) e GWEC (Global Wind Energy Association), ha anche avuto il patrocinio del Ministero dello Sviluppo Economico e l'adesione del Presidente della Repubblica.

Lo splendido parco di Villa Borghese farà da cornice a convegni, workshop, spazi artistici e laboratori didattici, il tutto orientato ad formare e informare il pubblico sugli aspetti tecnici, normativi ed etici della scelta eolica. Così, mentre i bambini potranno cimentarsi nella costruzione di aquiloni grazie ad un laboratorio animato da "Aquilonisti Alta Quota" di Cisterna di Latina e partecipare agli spettacoli a loro riservati, gli adulti potranno visitare le esposizioni degli operatori di settore e vedere dal vivo un vero aerogeneratore eolico, ricevendo qualsiasi tipo di informazione di carattere tecnico-scientifico.



Ma non è tutto. Lo spazio offerto dal Comune di Roma ospita anche un'ala convegnistica per discutere di buone pratiche e nuovi scenari, dove, oggi, in occasione proprio della Giornata Mondiale del Vento, è previsto il convegno principale cui prenderanno parte i maggiori esperti del settore.

Il 21 giugno sarà invece il turno della Giornata dedicata alle Energie Rinnovabili con incontri, laboratori, spettacoli, giochi per bambini e biomercato, organizzata dalla Città dell'Altra Economia, dall'Associazione italiana per l'agricoltura biologica e dal Consorzio dell'Altra Economia.

Un mese di giugno, quindi, interamente dedicato alla scoperta e alla divulgazione di questa importante fonte energetica alternativa; un'occasione che permetterà a tutti di scoprire le infinite potenzialità del vento e acquisire una nuova consapevolezza sulle energie rinnovabili e sui loro effetti positivi per l'ambiente.

Eleonora Cresci



maschera lavera 320

Lavera

Come preparare la pelle del viso all’estate in 5 mosse

greenMe su Instagram

Sei su Instagram?

Le nostre foto +belle, le notizie che +ami, il tuo giornale sempre con te!

dieta
integratori
lievito madre
ricette vegane
ricette vegetariane
riciclo creativo
rimedi naturali
yoga
sai cosa compri
seguici su facebook
corsi greenme
whatsapp gratis
seguici su instagram