giornata_riciclo

Si festeggia oggi, in venti città italiane, la giornata nazionale del riciclo e della raccolta differenziata, grazie alla collaborazione del CONAI – Consorzio Nazionale Imballaggi – e del Ministero dell’Ambiente.

Un’iniziativa per far capire ai cittadini l’importanza della raccolta differenziata degli imballaggi che tutti i giorni compriamo (con i prodotti che scegliamo al supermercato) e produciamo.
Effettuare una seria raccolta e differenziazione dei rifiuti in acciaio, alluminio, carta, legno, plastica e vetro vuol dire migliorare le fasi e quindi i risultati del riciclo, consentendo anche al comune di appartenenza di usufruire dei contributi previsti dall’accordo ANCI (Associazione Nazionale dei Comuni Italiani) e CONAI. Si stima infatti che in una città di 100.000 abitanti che effettua una raccolta differenziata di ottimo livello, i contributi siano addirittura quadruplicati rispetto ai municipi che la fanno senza seguire correttamente tutte le procedure suggerite.
Proprio per questo, è nato anche il “Decalogo della Raccolta Differenziata di Qualità”, messo a punto dal CONAI, che contiene le 10 regole fondamentali per effettuare una raccolta differenziata di alto livello. Un opuscolo, che verrà distribuito in venti piazza italiane, con l’obiettivo si sensibilizzare sia i cittadini, sia gli amministratori locali ad essere corretti con l’ambiente – attraverso una raccolta differenziata accurata –e allo stesso tempo incentivare i comuni ad ottenere ulteriori fondi per metterla in atto.

Conai darà alle 20 città coinvolte sei panchine realizzate con materiali riciclati, che resteranno a disposizione dei cittadini nei parchi e nelle scuole di Ancona, Aosta, Arezzo, Bari, Bologna, Caserta, L’Aquila, La Spezia, Matera, Milano, Oristano, Perugia, Reggio Calabria, Roma, Siracusa, Termoli, Trento, Treviso, Trieste, e Vercelli.

La raccolta differenziata è la chiave, il punto di partenza essenziale di un corretto ciclo di smaltimento dei rifiuti - ha commentato il Ministro dell’Ambiente, Stefania Prestigiacomo – che, nella loro quasi totalità, non sono uno scarto ma una risorsa che può essere utilizzata come materia prima per realizzare nuovi oggetti o come fonte di energia. In questa direzione la Giornata nazionale del Riciclo e della Differenziata di qualità con l’attivazione di una premialità per i comuni più attivi in questo campo rappresenta un’occasione di divulgazione della cultura del riciclo nell’opinione pubblica ma anche l’opportunità per innescare una concorrenza virtuosa fra le amministrazioni locali per un ambiente sempre migliore”.

Verdiana Amorosi

Guarda il Decalogo della Raccolta Differenziata di Qualità del CONAI

forest bathing sm

Trentino

Forest Bathing e non solo, per guarire con la natura

greenMe su Instagram

Sei su Instagram?

Le nostre foto +belle, le notizie che +ami, il tuo giornale sempre con te!

dieta
integratori
lievito madre
ricette vegane
ricette vegetariane
riciclo creativo
rimedi naturali
yoga
sai cosa compri
seguici su facebook
corsi greenme
banner orto giardino
whatsapp
seguici su instagram