Fa' la cosa giusta 2018: ingresso gratuito per tutti e novità della 15ma edizione

Fa' la cosa giusta! 2018

Dal 23 al 25 marzo torna Fa' la cosa giusta!, l'edizione nazionale della fiera del consumo critico e degli stili di vita sostenibili e compie quindici anni. Per festeggiare questo traguardo l'ingresso sarà eccezionalmente gratuito per tutti i visitatori.

11 le sezioni tematiche, che daranno spazio ad ambiti storici come la moda etica e l'arredamento sostenibile, a quelli più recenti come la scelta vegana e cruelty free e ai temi emergenti del consumo consapevole. E ancora incontri e laboratori e degustazioni per grandi e piccini.

Tra le novità di questa edizione: Sfide. La scuola di tutti. SFIDE – Scuola, Formazione, Inclusione, Didattica, Educazione sarà un vero e proprio salone, con un ricco programma di incontri e workshop rivolto a tutti i protagonisti della scuola - studenti, docenti, dirigenti, personale scolastico e famiglie - che spazieranno dall’innovazione tecnologica e didattica all'inclusione, dall'edilizia scolastica al cyberbullismo.

Per la prima volta sarà presente a Fa' la cosa giusta! l'associazione animalista LAV che porterà in fiera un percorso di realtà virtuale per sensibilizzare sulle condizioni negli allevamenti intensivi e “Dalla parte degli animali”, una mostra che narra 40 anni di battaglie e attività svolte per migliorare il rapporto tra esseri umani e altre specie: dalle campagne contro le pellicce, a quelle per un circo senza animali, fino alla lotta alla caccia, con l'attuale campagna #bastasparare.

fa la cosa giusta 2018

All'interno di un vero campo da calcio, realizzato in collaborazione con CSI Milano all'interno di Fa' la cosa giusta!, si alterneranno atleti, allenatori e giocatori che credono in uno sport diverso e cercano di viverlo in prima persona: dal basket in carrozzina passando per l'hockey in carrozzina e il calcio integrato.

In occasione dell'anno nazionale del cibo italiano, proclamato dal MIBACT e dal Ministero delle Politiche Agricole, Alimentari e Forestali, la rete Borghi Autentici d'Italia porterà in fiera le “Comunità del cibo buono e autentico”: una vetrina per la valorizzazione dei presidi alimentari locali. Non mancheranno i numerosi laboratori, show cooking, incontri, come i mini corsi di cucina, organizzati da FunnyVeg Academy, tenuti da diversi chef, tra cui Simone Salvini, per scoprire e imparare tutti i segreti dell'alta cucina vegetale e vegana, e cucinare piatti sani e golosi senza rinunciare al gusto e all'estetica.

fa la cosa giusta 2018 2

Ai bimbi e alle famiglie saranno dedicati incontri e spazi di educazione e intrattenimento ispirato al tema dell'orto e realizzato dal Centro d'Arte Trillino Selvaggio con tre aree di gioco per coinvolgere attivamente e artisticamente i bambini tra i 3 e i 10 anni. Tre soste creative dedicate al tempo del prendersi cura, conoscere, manipolare, sperimentare, progettare e seminare: l’Orto profumato, un laboratorio tattile e olfattivo che immergerà i bimbi nel mondo delle piante officinali; la Strada, un laboratorio-teatro in cui in bambini vivranno diverse avventure accompagnati da veri artisti di strada; e infine murales-collage per creare un orto artistico verticale.
Tutte le informazioni qui.

mediterranea pelle

Mediterranea

Dimmi quanti anni hai e ti dirò di cosa ha bisogno la tua pelle

ecogreen

Ecogreen

La prima sneaker certificata Ecolabel!

whatsapp gratis
corsi pagamento