earth day 2015

Come ogni 22 aprile, per la 45esima edizione, torna l'appuntamento con l'Earth Day, la Giornata Mondiale della Terra istituita dalle Nazioni Unite per promuovere un messaggio di maggior rispetto dell'ambiente e di tutto il Pianeta.

Gli abitanti d tutto il mondo si riuniscono per celebrare la Terra e promuovere la salvaguardia del Pianeta in un unico giorno. Come ogni anno, l'Earth Day coinvolge quasi 1 miliardo di persone provenienti da 192 Paesi del mondo. Il primo Earth Day fu celebrato nel 1970 e oggi, 45 anni dopo, l'Italia è tra i Paesi in prima linea nelle celebrazioni.

Il segretario generale dell'Onu Ban Ki Moon si recherà dal Papa entro la fine di aprile per discutere di temi in comune, compresa l'enciclica sull'ambiente. Ban Ki Moon lo ha annunciato proprio in vista della Giornata della Terra sottolineando che l'incontro con Papa Francesco servirà per confrontarsi sui temi dell'enciclica che verrà diffusa nei prossimi mesi. È la prima volta che un segretario generale dell'Onu viene invitato ufficialmente ad un incontro con il Papa.

In occasione dell'Earth Day arriva forte e chiaro l'appello del WWF per la salvaguardia del Pianeta, con particolare riferimento ad alberi e foreste. Il 31% della superficie del Pianeta è infatti ricoperto da foreste, ma ogni anno ne vengono persi 13 milioni di ettari. Si tratta di una situazione molto grave dato che oltre 1 miliardo e mezzo di persone dipendono proprio da esse. Il WWF ricorda dunque che la deforestazione è la principale minaccia per la vita sulla Terra. È necessario agire per evitare che 12 milioni di ettari di terra fertile vengano trasformati ogni anno in deserto.

L'Unione Europea è tra i maggiori consumatori mondiali di prodotti derivati da processi di deforestazione illegali. Tra questi prodotti troviamo soia e olio di palma. Secondo i dati del WWF, dal 2000 ad oggi sono stati tagliati circa 230 milioni di ettari di foresta originaria e ne scompariranno altrettanti entro il 2050 se non interverremo.

La Coldiretti interviene per lanciare un vero e proprio allarme sul riscaldamento globale, dato che secondo i dati Noaa il primo trimestre del 2015 si è rivelato il più caldo di sempre a livello mondiale. La temperatura della superficie terrestre e degli oceani è risultata superiore di 0,82° C rispetto alla media del 20esimo secolo. Tra i 10 anni più caldi dal 1880 ad oggi, ben 9 sono successivi al 2000. Il 2014 al momento risulta essere l'anno più caldo della storia.

A Roma, presso la Città dell'Altra Economia, si celebra la Giornata Mondiale della Terra con il finissage del progetto fotografico dal titolo "Aqva et Mater, acqua linfa di Madre Terra contro ogni forma di abuso" di Silvia Boccato. Il testo critico della mostra è la prefazione del catalogo, intitolata "La rinascita di Ofelia" di Marco Tonelli.

Villa Borghese sabato 18 e domenica 19 aprile ha ospitato come ogni anno il Concerto per la Giornata della Terra. La manifestazione ha visto al realizzazione del Villaggio per la Terra, con incontri e laboratori aperti a tutti, dedicati ad adulti e bambini e incentrati sul tema del rispetto dell'ambiente. Gli artisti che hanno partecipato alla manifestazione hanno sostenuto le campagne ambientali e sociali di Earth Day Italia.

Sempre a Roma oggi in occasione dei festeggiamenti di Earth Day Italia per la Giornata mondiale della Terra, ci sarà un'apertura straordinaria del mercato di Campagna Amica in via di San Teodoro al Circo Massimo. L'iniziativa sarà dedicata alla lotta contro lo scandalo della Fame nell'ambito della campagna Cibo per Tutti.

"Venire al mercato di Campagna amica domani" – ha dichiarato il presidente di Earth Day Italia, Pierluigi Sassi – "significherà dare una testimonianza concreta di vicinanza alle tante problematiche sulle quali noi cerchiamo di sensibilizzare l'opinione pubblica". Al mercato sarà anche possibile partecipare gratuitamente a dei brevi seminari sugli orti urbani e sulla stagionalità dei prodotti assieme agli esperti di campagna amica.

Il 22 aprile abbraccia un albero. Per l'Earth Day 2015 è nato l'hashtag #ROMANTIKHUGTREE, che invita tutti noi ad abbracciare un albero. Si tratta di un'iniziativa proposta nei Romantik Hotels & Restaurants che possiamo benissimo estendere alla nostra vita quotidiana e imitare per celebrare la giornata di oggi. Stringere forte un albero per sentirsi in pace con se stessi si può e si deve fare. In occasione della Giornata mondiale della Terra (Earth Day), tutte le strutture italiane di Romantik Hotels & Restaurants invitano ad abbracciare un albero, farsi un selfie e postarlo sulla loro pagina Facebook con l'hashtag #ROMANTIKHUGTREE.

Ricordiamo che oggi la cultura della Silvoterapia, alleggerita dei poteri mistici e magici delle popolazioni celtiche, è uno dei tanti processi utili a rigenerarsi e a ritrovare l'equilibrio perduto. La filosofia non poggia solamente sull'azione dell'abbracciare un albero quando si hanno malattie croniche respiratorie o disagi che riguardano la sfera psichica, bensì il soggiorno e le attività in luoghi boschivi lontani dal caos della quotidianità metropolitana.

Infine, anche Google celebra la Giornata Mondiale della Terra e lo fa con un Doodle e con il quiz: "Che animale sei?". Al centro della scritta "Google" appare un mappamondo, affiancato da cinque animali, uno per ogni lettera: un porcospino, un rettile, un polipo, un elefante e un corallo. Cliccando sul mappamondo si può partecipare al quiz per scoprire il proprio animale corrispondente.

Avete pensato a qualcosa di speciale per celebrare l'Earth Day? Vi suggeriamo 10 semplici gesti quotidiani per celebrare l'Earth Day ogni giorno.

Marta Albè

Leggi anche:

Earth Day 2015: tutti gli eventi da non perdere per la Giornata Mondiale della Terra
I 10 gesti quotidiani per festeggiare l'Earth Day ogni giorno

maschera lavera 320

Salugea

Colesterolo alto: ridurlo in soli 3 mesi naturalmente

greenMe su Instagram

Sei su Instagram?

Le nostre foto +belle, le notizie che +ami, il tuo giornale sempre con te!

dieta
integratori
lievito madre
ricette vegane
ricette vegetariane
riciclo creativo
rimedi naturali
yoga
banner colloqui dobbiaco
sai cosa compri
seguici su facebook
corsi greenme
whatsapp gratis
seguici su instagram