green for all

Riportare il verde in città a piccoli passi. Tutti noi possiamo dare un contributo per vincere il grigiore dei luoghi in cui viviamo. Orti urbani e orti sul balcone sono uno dei modi più semplici per coltivare la città e renderla più verde. Un vero e proprio riavvicinamento alla natura che fa bene all’ambiente e alla salute.

Ecco allora che smart FOR city, il concorso dedicato alle start up e alle idee di chi vuole cambiare il mondo, ha premiato un progetto davvero green che ci aiuterà a portare un tocco di verde in più non soltanto in città ma direttamente nelle nostre case.

Il progetto vincitore del concorso smart FOR city organizzato da smart Italia in collaborazione con H-Farm si chiama Green For All. L’obiettivo è molto semplice: mettere a disposizione di tutti un piccolo ma prezioso spazio verde.

Grazie a Green For All (G4A) avrete ciò che serve per arricchire la vostra casa e qualsiasi edificio con un nuovo spazio verde. Si tratta di un modulo flessibile e adattabile realizzato in materiali riciclati. Una serra solare pieghevole e mobile, facile da utilizzare e da trasportare.

Vi permetterà di coltivare un piccolo orto, o un giardino scorrevole, e nello stesso tempo vi consentirà di sfruttare le fonti rinnovabili per la produzione di energia elettrica o di acqua calda. Green For All si presenta dunque come uno spazio verde multifunzionale, vocato al riciclo e alle energie pulite.

Possiamo descrivere Green For All come un giardino pensile sostenibile che nasce per contribuire alla diffusione di nuovi spazi verdi in tutto il mondo. Tetti verdi, orti e giardini urbani sono ormai diventati un simbolo delle città sostenibili. La composizione modulare di Green For All lo rende adatto a qualsiasi edificio e abitazione.

In una sola mossa potrete portare un giardino o un orto urbano a casa vostra insieme al vantaggio di produrre energia elettrica o acqua calda grazie ai pannelli solari, il tutto grazie ad un’idea semplice e ecocompatibile al 100%. La vostra piccola serra potrà trovare facilmente spazio vicino ad una finestra.

Tutto merito delle idee green delle due vincitrici, che insieme si sono occupate del progetto. Si tratta di Francesca Perricone e Roberta Rotondo, entrambe specializzate in design ambientale. Ora grazie al concorso smart FOR city avranno a disposizione un contributo economico per concretizzare le loro idee, saranno inoltre ospitate per tre mesi ad H-Farm e inserite all’interno del programma di accelerazione intensivo H-Camp. Qui riceveranno tutto il supporto necessario per la realizzazione di una nuova start up.

Ancora una volta sono le idee semplici, incentrate su natura e sostenibilità, che possono cambiare il mondo. Al centro di Green For All troviamo temi molto importanti: verde in città e energie rinnovabili. Think Green! è il motto che ha portato fortuna alle vincitrici. Un team al femminile che merita davvero di realizzare il proprio progetto fino in fondo. E allora continuiamo anche noi a pensare green e a cambiare il mondo con le nostre idee e soprattutto con le nostre scelte e il nostro buon esempio.

smart FOR Italy 241

smart FOR Italy 25

smart FOR Italy 351

winner smart for city2

Ecco, infine, il video di presentazione di Green For All.

Marta Albè

Leggi anche:

Smart FOR city: gli 8 progetti finalisti per città più sicure e sostenibili

sai cosa compri
dieta
integratori
lievito madre
ricette vegane
ricette vegetariane
riciclo creativo
rimedi naturali
yoga
seguici su facebook
festival scirarindi
corsi greenme
whatsapp gratis
seguici su instagram