giornata nazionale alberi

Oggi, venerdì 21 novembre, è la Giornata Nazionale degli Alberi 2014. Questa iniziativa ritorna ogni anno per ricordarci l'importanza degli alberi, i polmoni verdi del nostro Pianeta. Senza gli alberi, che forniscono cibo e ossigeno, probabilmente l'uomo non potrebbe sopravvivere.

La Giornata Nazionale degli Alberi, riconosciuta dalla Legge n. 10 del 14 gennaio 2013 (Norme per lo sviluppo degli spazi verdi urbani), rappresenta un'importante opportunità per porre l'attenzione sull'importanza degli alberi per la vita dell'uomo e per l'ambiente. Da sempre gli alberi combattono i fenomeni di dissesto idrogeologico, mitigano il clima, rendono più vivibili gli insediamenti urbani, proteggono il suolo e migliorano la qualità dell'aria.

Eppure ci dimentichiamo in continuazione del loro ruolo fondamentale nell'ecosistema terrestre. La deforestazione è il primo indice di noncuranza nei confronti della natura. Ma con dei piccoli gesti, a partire proprio dalla Giornata Nazionale degli Alberi, possiamo contribuire all'inizio di un cambiamento.

Allora piantiamo un albero, abbracciamo un albero e sensibilizziamo chi è intorno a noi, grandi e piccoli, sui doni che la natura ci offre. Cosa fare in occasione della Giornata Nazionale degli Alberi? Ecco qualche suggerimento facile da mettere in pratica.

1) Piantare un albero

In alcuni Comuni d'Italia si pianta un albero per ogni nuovo bambino nato o adottato. È una bella iniziativa che possiamo riprendere in occasione della Giornata Nazionale degli Alberi. Piantiamo un albero semplicemente per celebrare la vita e l'importanza della natura. Come possiamo fare per piantare un albero? Possiamo semplicemente interrare in un vasetto i semi dei frutti di questa stagione, ad esempio semi di agrumi o semi di melograno.

Leggi anche: 5 alberi da frutto da coltivare a partire dal seme

2) Abbracciare un albero

Oggi abbraccia un albero! Abbracciare un albero per sentirsi meglio è il consiglio base della silvoterapia. Abbracciare gli alberi fa bene al corpo e alla mente. Si tratta di un vero e proprio metodo terapeutico di cura e prevenzione delle malattie, che comprende, oltre alla vicinanza agli alberi grazie all'abbraccio, passeggiate nei boschi e vita all'aria aperta a contatto con la natura, utile per ridurre lo stress e giovare all'apparato respiratorio. Abbracciare un albero significa riuscire a sentire l'energia della natura.

Leggi anche: Silvoterapia: abbraccia un albero per ritrovare il benessere

3) Selfie con l'albero

Non limitatevi ad abbracciare un albero, scattate un selfie per testimoniare la vostra azione. L'invito arriva da Legambiente con l'iniziativa #abbraccialo, legata alla Giornata dell'Albero 2014, con cui quest'anno invita tutti ad abbracciare un albero alle 12 di venerdì 21 novembre e a postare un selfie sui social network con gli hashtag #abbraccialo e #festadellalbero.

hug a tree

4) Lavoretti con le foglie

Uno dei modi più divertenti per coinvolgere i bambini nella Giornata Nazionale degli Alberi è rappresentato dai lavoretti con le foglie cadute. Possiamo raccogliere le foglie d'autunno e aiutare i più piccoli a realizzare dei lavoretti. Le foglie, ad esempio, possono trasformarsi in timbri per dipingere con le tempere o possono entrare a fare parte di un collage come elementi decorativi. Con dei fogli di carta da riciclare potrete anche dare vita a degli origami a forma di foglia: qui e qui le immagini da seguire.

Leggi anche: Come riutilizzare le foglie cadute in autunno

5) Progetto Giardino Naturale

La scuola primaria di Gropello Cairoli in occasione della Festa dell'Albero presenta il progetto Giardino Naturale. Durante la giornata verrà presentato alla cittadinanza il progetto di riqualificazione del cortile della scuola per la realizzazione di un giardino naturale curato dall'Associazione Uomo e Territorio Pro Natura in collaborazione con la Civica Scuola Arte & Messaggio di Milano. Per raccogliere i fondi necessari all'acquisto delle piantine e degli altri materiali necessari, l'Associazione Uomo e Territorio Pro Natura ha lanciato una campagna presso la cittadinanza riuscendo così ad acquistare le prime sessanta piantine che verranno messe a dimora proprio oggi.

6) Salviamo gli alberi

Il Circolo Legambiente Valtriversa ha redatto un manuale dal titolo "Salviamo gli Alberi", in cui viene esposta una proposta di modifica del Codice della Strada e del Regolamento di Attuazione. Proseguono le iniziative per chiedere l'approvazione di nuove norme che: consentano la piantumazione di alberi almeno sulle strade secondarie e le piste ciclabili extraurbane; prevedano deroghe alle distanze minime per realizzare opere di ingegneria naturalistica e barriere naturali antirumore ed anti-inquinamento, prevedano obblighi di piantamento nelle aree di servizio e sosta; regole per la corretta gestione e protezione delle alberate, anche in relazione alle manutenzioni ordinarie e straordinarie delle strade.

7) Verde Maestà

In occasione della Giornata Nazionale degli Alberi, venerdì 21 novembre il Cai di Parma, in collaborazione con WWF, GELA (Guardie ecologiche di Lega Ambiente), Legambiente, Parco Regionale dei Boschi di Carrega e Corpo Forestale dello Stato, organizza presso la propria sede di viale Piacenza 40, a partire dalle 17.00 un incontro con gli autori del libro "Verde Maestà. L'albero tra simboli, miti e storie" a cura di Carlo Tovoli, e pubblicato dall'Istituto per i beni artistici, culturali e naturali della Regione Emilia-Romagna. Qui tutte le info.

8) Abbracci Urban Knitting a Milano

A Milano l'associazione Sul Filo dell'Arte ha organizzato un'iniziativa di Urban Knitting in occasione della Giornata Nazionale degli Alberi. Si tratta di un bel modo per colorare la città e sottolineare l'importanza degli alberi negli spazi urbani. Sul Filo dell'Arte, Onfuton e i negozi di Via Crema invitano tutti ad abbracciare calorosamente gli alberi alle 12 di oggi, seguendo l'iniziativa di Legambiente.

9) Nuovi alberi a Roma

A Roma appuntamento oggi alle ore 10 presso il Parco della Cellulosa dove saranno messi a dimora 10 alberi. Alle 12, le scolaresche e i volontari di Legambiente abbracceranno gli alberi del Parco per dare il benvenuto al progetto "La scuola nel Bosco", un programma sperimentale che prevede vere e proprie lezioni per gli alunni all'aria aperta, alla scoperta del verde e della riappropriazione degli spazi pubblici.

10) Alberi nelle scuole

A Palermo gli alunni dell'Istituto Comprensivo Statale "Padre Pino Puglisi" piantumeranno delle piantine nelle aiuole e abbracceranno gli alberi presenti nel cortile scolastico. Verrà inoltre allestita una mostra con i lavori fatti dai bambini. A Foggia prenderà il via una vera e propria settimana dedicata al verde urbano. Fino al 21 novembre, infatti alunni, docenti ed operatori delle scuole cittadine sono invitati a raccogliere quanta più carta usata avviandola a riciclo. Sono inoltre previste piantumazioni e diversi seminari.

Scopri qui le iniziative di Legambiente per la Giornata Nazionale degli Alberi 2014 in tutta Italia.

Marta Albè

Leggi anche:

I CORSI CHE TI FANNO STARE BENE!

Più di 100 video-corsi su Alimentazione sana, Salute e Benessere naturale, Psicologia, Rimedi naturali e Animali a partire da 5€. Test, attestati e podcast inclusi

dieta
integratori
lievito madre
ricette vegane
ricette vegetariane
riciclo creativo
rimedi naturali
yoga
sai cosa compri
seguici su instagram
seguici su facebook
fai la cosa giusta

Dai blog