premio impatto zero 2014

In occasione della Giornata Mondiale dell'Ambiente prende il via oggi, giovedì 5 giugno, il Premio Impatto Zero. L'iniziativa, che giunge quest'anno alla quarta edizione, è nata per valorizzare le buone pratiche green di cittadini, associazioni e cooperative. Le iscrizioni sono aperte fino al 30 settembre 2014.

Al centro del premio troviamo le scelte di vita e i comportamenti virtuosi dal punto di vista ecologico, che riducono lo sfruttamento di risorse, le emissioni, i rifiuti e contribuiscono a diffondere la cultura dell'ecosostenibilità, migliorando anche la qualità della vita della comunità.

Il Premio Impatto Zero ha ricevuto il patrocinio del Ministero dell'Ambiente ed è organizzato da Arci in collaborazione con Legambiente, Coordinamento Agende 21 Locali Italiane, Progetto Life+Eco Courts, Legacoop Veneto, Centri Servizi Volontariato di Padova, Verona, Vicenza, Rovigo, Treviso e Belluno.

Potrete candidare il vostro progetto o azione iscrivendovi al sito web www.premioimpattozero.it. Quest'anno l'attenzione sarà dedicata alle pratiche di consumo collaborativo e condiviso che vedono sempre maggiore adesione e diffusione in Italia, come il care e bike sharing, il car pooling, lo swapping e i Gruppi di Acquisto Solidale.

Ecco le 4 categorie in concorso:

1) Sharing Economy

Condivisione di beni e servizi nella vita quotidiana: acquisti di prodotti materiali; esperienze aggregative per le risorse energetiche e beni comuni, scambio/baratto; ideazione, creazione e utilizzo di servizi per la mobilità, il lavoro, la finanza, il tempo libero; l'utilizzo di spazi e beni immobili.

2) Tecno Green

Ideazione e gestione di media e nuovi strumenti comunicativi per diffondere la cultura della sostenibilità come blog e siti, app, social network.

3) Save The Food

Last minute market, progetti per il recupero e la ridistribuzione di eccedenze alimentari e di solidarietà sociale...).

4) Vivo Verde

Pratiche quotidiane e scelte di vita ecocompatibili come autoproduzione, acquisto di alimenti da filiera corta, turismo e mobilità sostenibili, riciclo e riuso, mercato dell'usato, etc.

Il concorso suddivide i premi, e quindi le candidature, tra le categorie Veneto e Italia; i riconoscimenti saranno assegnati da un'apposita commissione composta da esperti e rappresentanti istituzionali e dai promotori del Premio.

Saranno decisivi nella scelta dei vincitori: l'originalità e la creatività, il minor impatto ambientale, l'efficacia della promozione della sostenibilità, l'esportabilità delle prassi ad altre realtà del territorio, il miglioramento della vita sociale e gli apprezzamenti ottenuti tramite le votazioni online. I premi in palio: buoni sconto per l'acquisto di bici elettriche, forniture di prodotti biologici, cena al ristorante, selle eco friendly per bicicletta, e molto altro ancora.

Per maggiori informazioni: Associazione Arci Padova, Viale IV Novembre 19, 35123 Padova. E-mail: [email protected]

Per iscrivervi al concorso: www.premioimpattozero.it.

Marta Albè

Leggi anche: 12 cose da fare non solo nella Giornata dell'Ambiente (#wed2014)

I CORSI CHE TI FANNO STARE BENE!

Più di 100 corsi online su Alimentazione, Benessere, Psicologia, Rimedi naturali e Animali a partire da 5€. Test, attestati e la possibilità di vederli e rivederli quante volte vuoi!

dieta
integratori
lievito madre
ricette vegane
ricette vegetariane
riciclo creativo
rimedi naturali
yoga
sai cosa compri
seguici su instagram
seguici su facebook
fai la cosa giusta

Dai blog