puliamo mondo

Torna l'appuntamento con Puliamo il Mondo. Questo week-end, gli studenti di tutta Italia, da domani a domenica, armati di guanti e rastrelli scenderanno nelle vie, nelle piazze e nelle strade delle città italiane per ripulirle dai rifiuti e per renderle più belle.

Ad aver detto sì all'invito di Legambiente alla XXI edizione di Puliamo il Mondo sono stati oltre 300mila studenti delle scuole italiane pronti a partecipare all’iniziativa di volontariato volta a promuovere una corretta gestione dei rifiuti e riqualificare le aree degradate delle città. Da Roma a Milano, da Modena a Palermo, anche quest’anno numerose saranno le iniziative in programma.

Da sempre Legambiente crede nel ruolo di interscambio fra scuola e territori, una scuola in grado di sensibilizzare le nuove generazioni alle tematiche ambientali e di promuovere, attraverso progetti didattici di alta qualità, buone pratiche di sostenibilità del territorio. E la voglia che ogni anno gli studenti italiani dimostrano nel partecipare a Puliamo il Mondo ne è la conferma. Lo scorso anno la campagna ha coinvolto oltre 600mila volontari, tra cittadini, studenti e amministrazioni. Un risultato che vogliamo bissare, perché se le persone si mettono insieme possono davvero cambiare e migliorare il mondo” ha detto Rossella Muroni, direttore generale di Legambiente

Nel Lazio, a Roma i ragazzi della scuola elementare Pio la Torre plesso "Ilaria Alpi" sistemeranno il giardino che circonda la struttura e per l'occasione in questo cortile e in quello del plesso "Cesare Pavese", saranno piantati due alberelli.

In Molise, a Campobasso Puliamo il Mondo coinvolgerà i ragazzi di diverse scuole nella pulizia delle strade circostanti e nel corso della giornata verranno piantate delle piantine. In Campania, ad Avellino le classi V elementari dei circoli didattici si trasformeranno in sentinelle dell’ambiente e raccoglieranno i rifiuti abbandonati per le vie della città.

Domenica, in Piemonte, a Baveno, i bambini della scuola elementare saranno impegnati nella pulizia del parco adiacente al plesso scolastico. A Milano, Puliamo il Mondo si occuperà della pulizia e della falciatura dell’erba nel parco dell’ex Ospedale psichiatrico Paolo Pini.

In Abruzzo, a Pettorano sul Gizio (Aq), nella Riserva Naturale Monte Genzana Alto Gizio, l’obiettivo sarà quello di liberare dai rifiuti le sponde del Torrente Riaccio, il parco giochi per bambini e le piazzole di sosta. In Sicilia, a Stromboli, i volontari insieme alla scuola elementare e media dell’isola, libereranno dai rifiuti le spiagge e sensibilizzeranno la comunità presente sull’importanza della tutela del territorio.

Per trovare l'iniziativa più vicina a te, clicca qui.

Francesca Mancuso

LEGGI anche:

- “L’Italia tesoro d’Europa”. Puliamo il Mondo prova a ripulirlo dai rifiuti

- Puliamo il mondo 2011: dal 16 al 24 Settembre torna la versione italiana di Clean-up the world

maschera lavera 320

Lavera

Come preparare la pelle del viso all’estate in 5 mosse

greenMe su Instagram

Sei su Instagram?

Le nostre foto +belle, le notizie che +ami, il tuo giornale sempre con te!

dieta
integratori
lievito madre
ricette vegane
ricette vegetariane
riciclo creativo
rimedi naturali
yoga
21 giugno 300 x 90
sai cosa compri
seguici su facebook
corsi greenme
whatsapp gratis
seguici su instagram