festival vegetariano cover

Festival Vegetariano 2013. Gorizia – La città è un vortice di voci, luce e colori. Il blu e il verde vincono su tutti. Il blu delle magliette dei volontari del Festival, del cielo sopra Gorizia ripulito dal vento dopo una notte di pioggia, e il verde dei protagonisti di questo evento, naturalmente: frutta, verdura e alimenti «bio».

Lontano dal centro cittadino tutto tace, tutto è già pronto: i manifesti pubblicitari sono affissi da tempo; nuovi bidoni per la raccolta differenziata sono stati aggiunti ai comuni cestini, sormontati da pannelli illustrativi di tutti i colori; i librai hanno prontamente modificato le loro vetrine, esponendo qualsiasi libro contenga nel titolo una parola a caso tra «green», «cucina bio», «vegetariano», «eco», «sostenibile», «ambiente». Il verde, neanche a dirlo, regna sulle copertine dei volumi. E il verde domina anche le vetrine dei negozi di abbigliamento. Ma forse è solo l'occhio del passante che si sofferma su ciò che riconduce al tema della manifestazione.

Il centro di Gorizia, cuore pulsante di questa IV edizione del Festival vegetariano per i prossimi tre giorni, si muove molto più in fretta. Gli stand sono quasi pronti ma mancano gli ultimi dettagli e nel padiglione per la ristorazione i cuochi si ricorrono rapidi dietro al bancone per ultimare i preparativi. In Piazza della Vittoria gli info-point appendono gli ultimi striscioni, mentre nel «padiglione cultura», che ospiterà dibattiti e conferenze a partire da questa mattina, si eseguono gli ultimi test.

Anche il mercato coperto della città, a due passi dalla Piazza, attende trepidamente l'inizio del festival. Al suo interno i volontari e gli ospiti daranno vita a un turbine di eventi alternativi: incontri con gli autori di diversi libri sul tema del festival, videoricette, spritz in compagnia e addirittura una gara di angurie: vince chi ne mangia di più in dieci minuti... senza usare le mani! L'obiettivo è ridare vita a uno dei luoghi che un tempo, più che oggigiorno, offriva uno spazio di incontro e di socialità ai goriziani – e non solo.

A breve prenderà il via l'inaugurazione del Festival, a cura del direttore della manifestazione Massimo Santinelli e con uno speciale intervento del primo ospite che salirà sui palchi goriziani: il poliedrico Jacopo Fo. L'evento si svolge grazie soprattutto al contributo di partner importanti come l'azienda goriziana Biolab, il gruppo Ecor-NaturaSì e il Comune di Gorizia.
Finalmente tutto è pronto, si può cominciare.

Per tutte le info e gli appuntamenti clicca qui

Lorenzo Alberini

LEGGI anche:

Festival Vegetariano 2013: a Gorizia la IV edizione della kermesse sull'alimentazione veg

tuvali 320 a

TuVali

+ di 100 corsi online su Salute e Benessere, a partire da 5€ su TuVali.it

greenMe su Instagram

Sei su Instagram?

Le nostre foto +belle, le notizie che +ami, il tuo giornale sempre con te!

sai cosa compri
dieta
integratori
lievito madre
oli essenziali
ricette
riciclo creativo
rimedi naturali
yoga
seguici su facebook
corsi pagamento
whatsapp gratis
seguici su instagram