ecomondo_2009Tutto pronto a Rimini per Ecomondo 2009, la Fiera Internazionale del Recupero di Materia ed Energia e dello Sviluppo Sostenibile che aprirà i battenti domani e tingerà di verde per quattro giorni, fino al 31 ottobre, la città romagnola. Arrivata ormai alla tredicesima edizione, la fiera è divenuta una vetrina sempre più appetibile anche per le pubbliche amministrazioni, che presentano qui i loro progetti e le loro innovazioni nel campo ambientale, coscienti di trovare un pubblico attento costituito non solo da semplici cittadini, ma anche operatori e stakeholders (termine orrendo, lo sappiamo, ma purtroppo intraducibile, o traducibile solo con una lunga perifrasi, per cui gli stakeholders sono tutti coloro che hanno qualcosa a che fare con la materia oggetto di decisione politica o amministrativa) attenti alle questioni ambientali. Si avvia in questo modo una sorta di circolo virtuoso che porta allo scambio di conoscenze, al confronto e all'approfondimento di tematiche relative alla pianificazione e alla gestione ambientale.

Mai, infatti, come in questo momento si sente la necessità di coniugare alla ripresa economica, fondamentale per uscire dall grande crisi che sta caratterizzando questi ultimi tempi, l'attenzione alla sostenibilità. Business sì quindi, ma verde, che trova il suo compimento nella crescita consapevole, nelle tecnologie orientate al progresso sostenibile, al riciclo dei rifiuti e all'uso di materiali compatibili per il design e l'industria.

ecomondo_recupero

L'edizione 2009 sarà caratterizzata da un gran numero di eventi, seminari e tavole rotonde che animeranno ogni giornata; tra i temi chiave che saranno affrontati troviamo il ciclo dei rifiuti, che rappresenta da sempre il cuore dell'esposizione, offrendo una panoramica completa dell'intero ciclo di gestione dei materiali; il ciclo dell'acqua, che analizza i diversi metodi di riuso e riciclo; le tematiche relative alla prevenzione dei disastri ambientali e alle politiche per migliorare la salute dei cittadini.

Alla manifestazione vera e propria si affianca inoltre Ecomondo in Città - Incontri per l'Ecologia del Cittadino, che dal 22 al 31 ottobre farà conoscere ai cittadini tutti quei prodotti e servizi innovativi che sappiano migliorare la qualità della vita di ogni giorno senza per questo nuocere all'ambiente.

Il successo dell'iniziativa è dimostrato anche dall'incremento costante dei visitatori, provenienti da tutto il mondo (negli ultimi sei anni si è registrato un aumento di presenze pari al 72%, arrivando nel 2008 a oltre 60.000 visitatori); si è scelto di conseguenza di dedicare sempre più spazio alle aziende e buyer esteri e di creare una vera e propria borsa di cooperazione internazionale per la realizzazione di incontri basati sullo scambio di esperienze, trasferimento di tecnologie, accordi commerciali e joint venture.

Ecomondo_porticato

E all'interno di Ecomondo 2009, si svolgerà venerdì 30 anche il MAE Forum, Marketing Ambientale Etico - Buone pratiche e nuove professionalità del marketing ambientale ed etico, con interventi di alto rilievo sia da parte del mondo della comunicazione pubblica che delle imprese dove verranno assegnati i MAE Award 2009 per i progetti di eccellenza e le best practice italiane nel settore della comunicazione e del marketing etico ambientale in cui verremo premiati anche noi di greenMe.it nella categoria "Giovani e Innovazione".

Sara Pietrantoni


casa verde

Reale Mutua

La casa verde: pannelli solari e pozzi geotermici

greenMe su Instagram

Sei su Instagram?

Le nostre foto +belle, le notizie che +ami, il tuo giornale sempre con te!

dieta
integratori
lievito madre
ricette vegane
ricette vegetariane
riciclo creativo
rimedi naturali
yoga
sai cosa compri
seguici su facebook
corsi greenme
whatsapp gratis
seguici su instagram