SostenibilMente

Dare nuova vita a oggetti destinati alla spazzatura, pulire la casa rispettando l'ambiente, capire quali sono gli sprechi e i consumi all'interno delle quattro mura e trovare soluzioni alternative e sostenibili: di tutto questo e di molto altro si è parlato nel primo weekend di Sostenibil.Mente, la mostra itinerante ideata da A.i.R. Consulenza e Formazione, inaugurata sabato 13 aprile al Centro per l'Educazione Ambientale e la Sostenibilità "Monte Minerva" (Villanova Monteleone – SS).

L'esposizione ripropone, in uno spazio di circa 100 mq, i tipici ambienti di un'abitazione comune. Ogni stanza, allestita con pareti "fumettate" interattive e con pannelli di approfondimento, è corredata da giochi e attività che, ambiente per ambiente, guidano il visitatore alla scoperta di tutti i consumi domestici e dei possibili "trucchi" per ridurli. La mostra rientra nell'ambito del progetto "Ricette di sostenibilità", finanziato dal Comune di Villanova Monteleone e dall'Assessorato difesa ambiente della Regione Sardegna e rimarrà allestita fino al 28 aprile.

Dopo l'inaugurazione, l'attenzione del numeroso pubblico è stata catturata dalla presentazione del manuale sull'upcycling "Questo libro è un abat-jour", di Elisa Nicoli. L'autrice, accompagnata dalla giornalista Rachele Falchi, ha raccontato come è nata la sua passione per il riciclo creativo, portando alcuni esempi pratici di piccole opere realizzate da lei con scarti di diversi materiali.

"Guardo con occhio diverso i cumuli di rifiuti, mi piace vedere in cosa potrebbero essere ancora utili e a prolungarne la vita e la funzionalità", ha detto Elisa. L'upcycling è infatti un'attività creativa di recupero di rifiuti, da cui si riescono ad ottenere oggetti realmente utili e il prefisso "up" sta proprio ad indicare il fatto che in questa trasformazione la materia prima non perde valore, ma anzi ne acquista uno tutto nuovo.

SostenibilMente cameretta martafrida

La giornata di domenica si è invece aperta con la prima visita guidata della mostra, fruibile da un pubblico di tutte le età. Nel pomeriggio, sempre Elisa Nicoli ha curato un laboratorio di autoproduzione di detersivi naturali, a cui hanno partecipato diverse persone che hanno poi potuto portare a casa con sé i detersivi realizzati. Anche questo – spiegano le organizzatrici – è stato un modo per insegnare come nella quotidianità si possa riuscire, con il minimo sforzo, a ridurre il proprio impatto sull'ambiente: meno inquinamento di mari e fiumi, meno plastica, meno sostanze tossiche sui vestiti e sulla pelle. Il tutto mescolando ad arte ingredienti che si possono facilmente trovare a casa o in commercio: sapone di marsiglia, bicarbonato, essenze naturali, spezie o alcol.

SostenibilMente bagno martafrida

La mostra proseguirà fino al 28 aprile con visite guidate e laboratori per le scuole primarie e secondarie di primo grado di Villanova Monteleone, Olmedo, Romana e Putifigari e numerosi appuntamenti nei weekend.

Eccoli nel dettaglio:

Sabato 20 aprile 2013 ore 16.00

"Agri-Cultura – idee dal mondo agrario sostenibile", tavola rotonda coordinata dal Dott. Agr. Paola Scano

Domenica 21 aprile 2013

ore 10.00

"Trucchi e vantaggi del compostaggio domestico", presentazione a cura di Fabiana Mura (Effegreen)

ore 16.00

"Miss Green e l'orto da balcone", laboratorio a cura di Paola Scano

Sabato 27 aprile 2013 alle ore 16.00

"Riciclo creativo: da stoffa nasce cosa", laboratorio a cura di Anna Meloni

Domenica 28 aprile 2013

ore 10.00

"Miss Green e gli EcoGiochi", laboratorio a cura dell'associazione JoinUs

ore 16.00

"Miss Green e le EcoFiabe", laboratorio a cura dell'associazione JoinUs

Per informazioni e prenotazioni

079/2014098

www.ambienteinrete.it

[email protected]

cosmetici pelle lavera

Lavera

Come difendere la pelle dall'inquinamento quotidiano

greenMe su Instagram

Sei su Instagram?

Le nostre foto +belle, le notizie che +ami, il tuo giornale sempre con te!

dieta
integratori
lievito madre
ricette vegane
ricette vegetariane
riciclo creativo
rimedi naturali
yoga
21 giugno 300 x 90
sai cosa compri
seguici su facebook
corsi greenme
whatsapp gratis
seguici su instagram