Clini: trasformazione energetica in 15/20 anni

piano di riduzione energia

Il Direttore Generale del Ministero dell’Ambiente, Corrado Clini, ha sostenuto la necessità di procedere immediatamente con la clausola di revisione inserita nel pacchetto “clima energia“.

Le sue dichiarazioni, espresse durante un convegno organizzato da Confindustria, hanno messo in evidenza i motivi secondo cui questo provvedimento debba essere di immediata attuazione:” per identificare e inserire nel pacchetto le misure di incentivazione alle imprese, valorizzare tutte le possibilità di partnership con gli Usa e congelare le procedure che invece rischiano di impedire all’Europa di cogliere le opportunità offerte dalla nuova situazione”.

Clini ha poi ribadito la necessità per l’Italia di rilanciare gli impegni sull’eco-sostenibilità, con un coerente piano a 15/20 anni: “la trasformazione del sistema energetico, come dimostra il piano Obama che prevede un investimento di 15 miliardi l’anno per dieci anni utilizzabili per finanziare un’economia a basso contenuto di carbonio, non si può sostenere in tre anni”. In questo contesto, la presidenza italiana del prossimo G8, offre una grande opportunità.

Caffé Vergnano

Women in coffee, il progetto che sostiene il ruolo delle donne che lavorano nelle piantagioni di caffè

Coop

Fuori la plastica dai sacchetti del pane!

tuvali
seguici su Facebook