Le cucine plastic free che durano una vita

Puoi finanziare la realizzazione di impianti rinnovabili, anche vicino casa tua: scopri come e perché aderire alla raccolta fondi

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

È sulla bocca di tutti, è il fulcro dei recenti interventi di Capi di Stato, si fanno calcoli, si elaborano scenari, si promuovono progetti e si implementano nuove e più efficienti tecnologie: è la transizione energetica, per certi aspetti ancora poco conosciuta. In tanti, infatti, confidano che il passaggio all’energia pulita, caposaldo della transizione energetica, sia qualcosa di esclusivamente legato alle decisioni dei Governi. Non proprio, o non solo.

Da consumatori consapevoli e potenziali protagonisti della transizione energetica e del processo di decarbonizzazione a cui stiamo assistendo, possiamo dare un contributo anche noi e tentare di costruire un futuro a zero emissioni, scegliendo tecnologie green e sostenibili. Vediamo come.

La transizione energetica: come diventare protagonisti

Nel nostro Paese vi è abbondanza di risorsa rinnovabile e negli ultimi anni abbiamo assistito ad una progressiva affermazione delle tecnologie green nel mix di generazione di energia, soprattutto nei settori del solare fotovoltaico e dell’eolico. Il primo passo verso una progressiva decarbonizzazione di tutto il sistema energetico nazionale e verso un modello sostenibile, che non può tuttavia prescindere da un ulteriore e forte incremento di capacità di generazione da fonti pulite, come previsto nel Piano Nazionale Integrato Energia e Clima. Tale Piano – peraltro in corso di revisione in virtù di una rinnovata ambizione climatica a livello europeo – prevede infatti una forte crescita di nuova capacità rinnovabile, da realizzare da qui al 2030.

E tutti possiamo far parte di questa trasformazione adottando in primis un utilizzo oculato delle risorse che abbiamo a disposizione, mirando a un’efficienza dei nostri consumi e perseguendo i principi dell’economia circolare.

Ma esiste anche un modo per promuovere una partecipazione attiva da parte delle comunità locali nello sviluppo delle degli impianti rinnovabili e nel processo di decarbonizzazione?

Certo! Tutti possiamo prendere parte alla realizzazione di nuovi impianti rinnovabili, ad esempio finanziandone la costruzione, in modo da supportare concretamente la transizione energetica del territorio in cui viviamo e dell’intero Paese.

Enel Green Power lancia “Scelta Rinnovabile”

Come? Enel Green Power ci propone di partecipare tramite una campagna di crowdfunding proprio al finanziamento per la costruzione di nuovi impianti rinnovabili in Italia.

In che modo? Si partecipa con la propria quota e si riceve un vero e proprio rendimento economico duraturo nel tempo, oltre al recupero del capitale inizialmente versato.

È “Scelta Rinnovabile”, l’iniziativa di Enel Green Power che consente, attraverso una raccolta fondi online, di far partecipare tutti i cittadini in maniera attiva all’investimento per la realizzazione di nuovi impianti rinnovabili, coinvolgendo i territori che ospitano gli impianti.

L’obiettivo di Enel Green Power è condividere con le comunità locali i benefici che derivano dalla presenza di un impianto rinnovabile nel territorio, oltre alla reale e concreta possibilità di assumere un ruolo da protagonisti nel processo di decarbonizzazione del Paese.

I cittadini residenti nei Comuni in cui sorgerà l’impianto di Enel Green Power potranno aderire prioritariamente a Scelta Rinnovabile e beneficiare di condizioni più vantaggiose di remunerazione del finanziamento.

D’altronde, Scelta rinnovabile ha già riscontrato un grande successo. Basti pensare che nella prima campagna associata all’impianto solare di Enel Green Power in costruzione a Poggio Renatico, in provincia di Ferrara, la comunità locale ha interamente coperto l’obiettivo della raccolta fondi, pari a 100.000 € nel periodo di esclusiva dedicato. I residenti hanno aderito a un finanziamento della durata di tre anni, a un tasso del 5,5% lordo annuo. E quando il tetto massimo della raccolta è stato portato a 200.000 € complessivi, l’obiettivo è stato raggiunto nel giorno stesso di apertura della campagna a tutto il territorio nazionale, con un tasso del 4,5% lordo annuo per tutti i partecipanti non residenti nel Comune di poggio Renatico.

Come funziona “Scelta Rinnovabile”

È semplice:

  • vai sul sito www.enelgreenpower.com/sceltarinnovabile oppure su ener2crowd.com/it/enel
  • registrati con il tuo indirizzo email
  • inserisci i tuoi dati e un documento di identità
  • apri il tuo conto digitale (wallet) e caricalo mediante carta di credito o bonifico bancario
  • scegli quale impianto vuoi finanziare decidendo tu la cifra, anche piccola
  • una volta conclusa con successo la raccolta fondi per il progetto che hai scelto, riceverai il rendimento previsto e potrai controllare il tuo portafoglio digitale nella tua area personale

Tutto qui, nulla di più facile! Cosa aspetti a rendere la tua comunità più green?

Visita la pagina dedicata all’iniziativa https://www.enelgreenpower.com/it/paesi/europa/italia/scelta-rinnovabile e rimani aggiornato sull’iniziativa.

Fai anche tu la tua Scelta rinnovabile.

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Seguici su Instagram
Seguici su Facebook