Fusione fredda: nuovo e-cat domestico entro l’autunno 2012

Anno nuovo, vita nuova. E vale anche per l’E-Cat, che, stando a quanto ha rivelato qualche giorno fa Andrea Rossi sul Journal of Nuclear Physics, dall’autunno di quest’anno il catalizzatore per la fusione fredda sarà a disposizione anche nella versione domestica.

Le certificazioni sono in corso, e saranno completate entro l’autunno 2012” ha risposto il padre del catalizzatore alla domanda postagli da un utente. Sempre meno lontana dunque la possibilità che il dispositivo possa entrare nelle nostre case, ma rimane ancora uno stretto riserbo sul suo funzionamento.

Come più volte abbiamo raccontato, Andrea Rossi è restio a svelare cosa permette al suo catalizzatore di produrre energia pulita attraverso la cosiddetta fusione fredda, o Lenr, come la chiamano negli States. Ma ormai dovrebbe essere solo questione di mesi.

Sembra dunque che il 2012 sia l’anno di affermazione assoluta dell’E-Cat. La scorsa settimana infatti, Andrea Rossi sul solito Journal ha parlato di un passo in avanti “titanico”. Ma cosa avrà voluto dire? In realtà, Rossi ha risposto alla domanda di un utente, che si è firmato Gherardo, e che gli ha chiesto quando sarà possibile avere un dispositivo “indipendente” da utilizzare per la propria abitazione.

E-cat_concept

E il creatore dellE-Cat ha svelato quanto segue: “Questa è la battaglia che abbiamo vinto proprio in questi giorni: abbiamo fatto un passo in avanti titanico, derivato da un’idea fortunata e dalle possibilità enormi che i nostri nuovi partner hanno aperto per noi”.

Ma quanto costerà avere il proprio E-Cat? Non molto secondo quanto afferma Rossi, che rassicura: “Il prezzo sarà abbastanza basso per impedire qualsiasi concorrenza”. Ma non rivela altro, anzi, come al solito, rinvia al futuro eventuali altre indicazioni: “Sveleremo il prezzo quando saremo pronti”.

Cosa avrà spinto Rossi a cercare di realizzare l’E-Cat domestico? Saranno state forse le dichiarazioni rese note di recente dall’ex collaboratore ormai concorrente greco, Defkalion, che di recente ha annunciato l’avvio della commercializzazione del clone dell’E-Cat, chiamato Hyperion entro il 2012?

O la fortuna riscossa e da riscuotere nel corso della campagna presidenziale Usa?

Francesca Mancuso

Giornalista pubblicista specializzata in Editoria, Comunicazione Multimediale e Giornalismo. Nel 2011 ha vinto il Premio Caro Direttore e nel 2013 ha vinto il premio Giornalisti nell’Erba grazie all’intervista a Luca Parmitano.
Mediterranea

Come prendersi cura delle mani dopo lavaggi frequenti

TuVali.it

150+ corsi online su Salute e Benessere, a partire da 5€ (in collaborazione con GreenMe)

Sorgente Natura

I prodotti che non dovrebbero mai mancare in una lista nascita green

Deceuninck

Finestre e serramenti in ThermoFibra: cos’è e quali sono i vantaggi della loro installazione

Cristalfarma
Seguici su Instagram
seguici su Facebook