Fotovoltaico organico, è record per le celle solari Konarka: sono le più efficienti del mondo

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

Un nuovo record nel campo del fotovoltaico e dell’efficienza energetica è stato raggiunto nei giorni scorsi dall’azienda Konarka, (Lowell, Massachusetts) che, con la sua esclusiva tecnologia Power Plastic® è una delle più grandi produttrici di pannelli solari a base organica del mondo.

La Power Plastic, nello specifico, è una pellicola fotovoltaica a film sottile che può essere applicata a vari tipi di superfici, come, ad esempio, gli ombrelloni da mare (ma non solo). A decretare il nuovo record non è stata un’agenzia qualsiasi, né un giornale, ma nientemeno che il NREL, il primo laboratorio nazionale di ricerca e sviluppo energie rinnovabili ed efficienza energetica del Dipartimento dell’Energia Americano. Qual è stato dunque il merito della Konarka?

Aver creato delle celle solari OPVCOrganic Photovoltaic Cells – ovvero delle celle basate su componenti organici, in grado di trasformare in energia elettrica l’8,3 % dell’energia solare che le colpisce. Il che, detta così, potrebbe sembrare tutto meno che un record. In realtà, quello dell’organico è, tra i campi di ricerca sul fotovoltaico, uno dei meno battuti, e la tecnologia attuale presenta ancora numerosi problemi (stabilità e longevità dei materiali in primis).

Bisogna tuttavia tenere conto che il record certificato dal NREL è relativo a ciò che il NREL prende in considerazione ogni anno. Nulla esclude vi sia un team di scienziati israeliani, australiani, californiani o altro, sul punto di brevettare una tecnologia più efficiente di questa. Inoltre, le celle fotovoltaiche per antonomasia, quelle a base di silicio, hanno un rendimento medio di circa il 16 %, ovvero appena il doppio di quelle della Konarka. La strada è insomma ancora lunga non solo per le OPVC e il fotovoltaico organico ma per il fotovoltaico in generale. Per fortuna, almeno in quei paesi che vorranno finanziarla, la ricerca continuerà

Roberto Zambon

Leggi tutti i nostri articoli sul fotovoltaico organico

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Naturale Bio

Tè matcha per restare in forma: come introdurlo nella propria dieta

Misura

In arrivo più di 13mila nuovi alberi in Italia, dai calanchi di Matera all’agricoltura urbana di Milano

Miomojo

Le borse vegan tutte italiane realizzate con “pelle di cactus” e scarti delle mele

Schär

Schär Bio, il gluten free biologico che ha contribuito a far nascere una foresta

Mediterranea

Olio di oliva e materie prime a km0: come nasce una crema Mediterranea

Orto d’Autore

Come scegliere una marmellata buona e di qualità

Cristalfarma
NaturaleBio
Seguici su Instagram
seguici su Facebook