Fotovoltaico Gratis alle famiglie: in tutta Italia si moltiplicano le iniziative “a costo zero”

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

Energia pulita e rinnovabile a costo zero. Non si tratta di uno slogan ambientalista, ma di una formula per descrivere ciò che sta accadendo in tutto il paese. Almeno nel settore del fotovoltaico. Grazie infatti al Conto Energia, all’evoluzione della tecnologia solare, alla maggior sensibilità dei cittadini nei riguardi della sostenibilità, ma soprattutto delle amministrazioni locali, la pratica di installare a costo zero un impianto fotovoltaico si sta diffondendo a macchia d’olio.

Ne avevamo già parlato a proposito di Padova e di Busto Arsizio, mentre ora è il turno di altre due città, questa volta del sud Italia: Agrigento, in Sicilia, e Andria, comune pugliese di quasi 100.000 abitanti. Entrambe le iniziative sono il connubio di due esigenze, quella di chi le promuove – soddisfare il fabbisogno energetico e abbattere le emissioni di CO2 – e quelle di chi le abbraccia – risparmiare sul costo della bolletta. Vediamole quindi in dettaglio.

Agrigento. La proposta prende il nome di 1.000 tetti fotovoltaici ed è promossa dal Consorzio abn – a&b network sociale Soc. Coop. Sociale in collaborazione con Il lavoro solidale – Consorzio regionale cooperative sociali. Gli impianti solari (3 KW di potenza l’uno) verranno installati e messi in opera gratuitamente a chi ne farà richiesta – famiglie o piccole attività imprenditoriali – e i futuri costi di gestione e manutenzione saranno sostenuti dallo stesso Consorzio abn. Al termine dei vent’anni del contratto l’impianto potrà essere acquistato dai cittadini alla cifra simbolica di cento euro, oppure, a costo zero, essere rimosso e quindi smaltito. Il progetto, oltre che in Sicilia è attualmente portato avanti anche in alcuni comuni dell’Umbria e della Calabria. Per saperne di più e scaricare i bandi per le domande : http://plone.voludia.it:8080/portale_abn/servizi/1000-tetti

fotovoltaico_gratuito

Andria. Ad Andria in provincia di Bari verrà presentato proprio in questi giorni il progetto Fotovoltaico gratuito che permetterà Si tratta in questo caso di una conferenza aperta al pubblico, che avrà luogo il 7 luglio nella sala consiliare del Comune di Andria, in cui verrà illustrata la possibilità di installare impianti fotovoltaici a costo zero offerta dall’azienda Nuova Cultura d’Impresa (www.fotovoltaico-gratuito.it) per conto di Ener20, azienda che provvederà ad installare e donare al Comune di Andria anche un pannello in cui sarà possibile verificare la quantità di elettricità prodotta dai pannelli solari installati e la quantità di CO2 che si è evitato di immettere nell’aria. Saranno presenti il sindaco del Comune di Andria, Nicola Giorgino, il presidente del Consiglio Comunale, Nicola Marmo, e l’amministratore delegato di Ener20, Gianluca Lancellotti.

Benché quasi sempre a carattere locale, dunque, esperienze di questo tipo sembrano destinate a crescere e diffondersi. Alla faccia del nucleare.

Roberto Zambon

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
TryThis

L’app che ti fa divertire sfidando i tuoi amici anche durante il lockdown

Schär

Sei celiaco? Da Schär un test di prima autovalutazione dei sintomi da fare in pochi click

ABenergie

Gas Green: quando il tuo gas compensa la C02 piantando alberi in Italia e nel mondo

ABenergie

Quando la tua tariffa di luce e gas ti fa risparmiare e pianta gli alberi

Tua fibra energia

Luce, gas e fibra tutto incluso e a prezzo fisso ogni mese, la nuova frontiera della bolletta unica

ABenergie

Cosa fai dentro casa per risparmiare energia?

Cristalfarma
NaturaleBio
Seguici su Instagram
seguici su Facebook