Donald Trump afferma che l’eolico causa il cancro

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

L’eolico causa il cancro, parola di Trump. Il presidente americano durante il discorso tenuto durante il Comitato Nazionale del Congresso Repubblicano, Trump ha dichiarato che se si vive vicino a una turbina eolica eolico, non solo l’abitazione scende di valore ma si rischia di contrarre un tumore.

Una dichiarazione che fa quasi sorridere visti gli interessi di Trump, che di certo si scontrano con le rinnovabili.

“Se hai una turbina eolica vicino casa tua, congratulazioni, la tua casa è scesa del 75% di valore. E dicono che il rumore provoca il cancro” sono le sue parole.

Trump non ha fornito alcuna prova fattuale di questa affermazione, ma ha aggiunto che agli uccelli non piace il rumore e ha aggiunto:

“Se tu amassi gli uccelli, non avresti mai più voglia di camminare sotto una pala eolica”.

Donald Trump ha rinnovato il suo attacco contro l’energia eolica. Il presidente, che non riconosce i cambiamenti climatici e e si è opposto fermamente all’energia prodotta grazie al vento. Lo fa da tempo. Ha spesso criticato apertamente la tecnologia rinnovabile, elogiando il carbone e altri combustibili fossili tradizionali. E non c’è da stupirsi visto che i suoi interessi economici ricadono in questo settore.

Di fatto, non ci sono prove che il rumore di una turbina eolica causi il cancro. Vari gruppi anti-eolico hanno affermato erroneamente che il rumore a bassa frequenza, i cosiddetti infrasuoni, emessi dalle turbine, possano causare problemi di salute tra cui nausea, perdita di sonno e ansia, ma nessuna ricerca ha mai dimostrato che il danno provenga da frequenze così basse, e nessun tipo di cancro è stato collegato a livelli elevati di rumore.

Tutt’altra storia per i prodotti chimici e il particolato rilasciati durante l’estrazione, lo stoccaggio, il trasporto e la combustione di carbone e altri combustibili fossili, associati a più alti tassi di cancro.

A Trump pare stia a cuore anche la salute degli uccelli:

“E ovviamente è come un cimitero per gli uccelli. Se ami gli uccelli, non vorrai mai camminare sotto una turbina eolica, perché è una vista molto triste e triste. È come un cimitero”.

Anche sugli uccelli si sbaglia: come ampiamente dimostrato, tra le principali cause di mortalità degli uccelli ci sono gli impatti con i veicoli e gli edifici, i gatti, le linee dell’alta tensione, i pesticidi. E solo in parte infinitesimale le turbine, che per fortuna sono sempre più bird friendly.

Nonostante la continua opposizione di Trump, l’industria dell’energia eolica negli Stati Uniti sta crescendo. Secondo l’American Wind Energy Association, il settore vanta oltre 100.000 posti di lavoro nel 2017 e ha fornito il 6,3% dell’energia nazionale. Secondo l’Energy Information Association, l’eolico è in procinto di superare l’idroelettrica diventando la più grande fonte di energia rinnovabile del Paese entro il 2019.

LEGGI anche:

Francesca Mancuso

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Giornalista pubblicista specializzata in Editoria, Comunicazione Multimediale e Giornalismo. Nel 2011 ha vinto il Premio Caro Direttore e nel 2013 ha vinto il premio Giornalisti nell’Erba grazie all’intervista a Luca Parmitano.
Miomojo

Le borse vegan tutte italiane realizzate con “pelle di cactus” e scarti delle mele

Mediterranea

Olio di oliva e materie prime a km0: come nasce una crema Mediterranea

Schär

Schär Bio, il gluten free biologico che ha contribuito a far nascere una foresta

Misura

In arrivo più di 13mila nuovi alberi in Italia, dai calanchi di Matera all’agricoltura urbana di Milano

Orto d’Autore

Come scegliere una marmellata buona e di qualità

Naturale Bio

Tè matcha per restare in forma: come introdurlo nella propria dieta

Cristalfarma
NaturaleBio
Seguici su Instagram
seguici su Facebook