GBC Ecoboxx: il kit fotovoltaico trasportabile per l’estate

gbc ecoboxx

Chi viaggia in camper o in roulotte, chi va in campeggio non attrezzato o semplicemente chi ha un giardino molto grande dove non c’è una presa dell’elettricità si trova spesso ad aver bisogno di energia ma a non saper come fare.

GBC ha progettato una soluzione abbastanza comoda ed economica: si chiama Ecoboxx ed è un kit fotovoltaico portatile con batteria incorporata. Ecoboxx, grazie a un pannello solare da 50 Wh o 120 Wh trasforma l’energia solare in elettricità e l’accumula nella batteria da 4 Ampere/ora (o 10 Ah, per il modello più potente).

Il kit ha anche un comodo cavo da 4 metri di lunghezza, un alimentatore da 16 Volt in corrente continua e 2 lampadine a led superbright da 3 W per avere un minimo di illuminazione notturna. La versione da 120 Wh include anche un inverter che porta la corrente a 220 V, per alimentare piccoli elettrodomestici. Dal barbecue all’aperto al campeggio, passando per le emergenze in barca, gran parte delle esigenze sono quindi coperte.

Il kit, che ha un prezzo ragionevole (159 euro per il modello da 50 Wh e 259 per quello da 120 Wh) è anche espandibile aggiungendo altri pannelli fotovoltaici o accessori. Ecoboxx 120 include inoltre un inverter 220Vca 100W, per l’alimentazione di piccoli elettrodomestici.

I kit per fotovolaico portatile sono sempre più diffusi, perché il fotovoltaico comincia a produrre abbastanza energia elettrica per le piccole esigenze quotidiane. Un altro esempio di queste soluzioni è il trolley fotovoltaico Sun Ready Power, ideato per portare l’energia elettrica in luoghi difficilmente accessibili.

Peppe Croce

LEGGI anche:

Pyppy, il pannello fotovoltaico da balcone portatile

Fotovoltaico portatile: l’energia solare in un trolley

Germinal Bio

#Bionest la nuova campagna Germinal Bio che mostra il dietro le quinte del biologico

Decathlon

La bici usata? Portala da Decathlon: torna Trocathlon dove puoi acquistare e vendere l’attrezzatura sportiva

Triumph

Come riciclare i reggiseni e gli abiti usati

San Benedetto

Cosa vuol dire compensare la CO₂: la linea Ecogreen di San Benedetto

tuvali
seguici su Facebook