E-Cat, nella fusione fredda raggiunti risultati record: Rossi parla di “Cop 6”

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

E-Cat. Rossi è pronto a nuove rivelazioni. Secondo quanto si legge su E-Catworld.com, l’ingegnere tra meno di una settimana dovrebbe fornire interessanti informazioni riguardo al catalizzatore basato sulla fusione fredda.

Cosa avrà da dire? Si ipotizza la diffusione dei risultati dei test svolti sul misterioso E-Cat, che di recente avrebbe, a detta di Rossi, raggiunto la temperatura di 600°. “Entro una settimana avremo importanti novità per quanto riguarda i reattori ad alta temperatura” chiosa Rossi. Ma se davvero la comunità scientifica potrà mettere le mani sui dati dei test, finalmente ci sarà la prova definitiva sul funzionamento del catalizzatore, che potrebbe mettere a tacere i miscredenti e portare alla gloria Rossi, togliendo i dubbi e chiarendo le contraddizioni spesso scaturite da alcune sue dichiarazioni.

Ad ulteriore conferma della portata rivoluzionaria della sua invenzione, Rossi ha fornito un ulteriore dato. I suoi sistemi E-Cat avrebbero un coefficiente di prestazione (COP) di 6. Ciò significa che la produzione totale di energia di un E-Cat è sei volte la quantità di energia immessa. In sostanza, il catalizzatore avrebbe fornito dei risultati sbalorditivi.

Come ha evidenziato Hank Mills su E-Catworld.com, per decenni gli scienziati della fusione a caldo hanno tentato di costruire reattori in grado di superare un COP di 1,1, e non sono stati in grado di farlo nonostante i miliardi investiti. Tuttavia, gli attuali modelli di E-Cat, che stanno per essere commercializzati, secondo Rossi, sarebbero in grado di produrre uno COP di 6, ben più alto rispetto a qualsiasi tentativo di fusione calda.

Inoltre, tale risultato secondo Rossi potrebbe essere ottenuto utilizzando solo piccole quantità di materiali, senza produrre scorie nucleari. C’è solo da sperare che abbia ragione.

Francesca Mancuso

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Giornalista pubblicista specializzata in Editoria, Comunicazione Multimediale e Giornalismo. Nel 2011 ha vinto il Premio Caro Direttore e nel 2013 ha vinto il premio Giornalisti nell’Erba grazie all’intervista a Luca Parmitano.
Schär

Sei celiaco? Da Schär un test di prima autovalutazione dei sintomi da fare in pochi click

ABenergie

Gas Green: quando il tuo gas compensa la C02 piantando alberi in Italia e nel mondo

ABenergie

Quando la tua tariffa di luce e gas ti fa risparmiare e pianta gli alberi

ABenergie

Smart working: come scegliere il tuo gestore di energia ora che lavori da casa

ABenergie

Cosa fai dentro casa per risparmiare energia?

Tua fibra energia

Luce, gas e fibra tutto incluso e a prezzo fisso ogni mese, la nuova frontiera della bolletta unica

Cristalfarma
NaturaleBio
Seguici su Instagram
seguici su Facebook